Alta velocità in Umbria, Energie per l’Italia lancia un’iniziativa

L’iniziativa è stata presentata da Valter Biscotti, referente regionale di Energie per l’Italia

Alta velocità in Umbria, Energia per l'Italia lancia un'iniziativa

Alta velocità in Umbria, Energia per l’Italia lancia un’iniziativa
ASSISI – “Come Energie per l’Italia intendiamo lanciare un’iniziativa in favore della richiesta ed attuazione dell’alta velocità in Umbria”. E’ quanto è stato detto oggi in conferenza stampa da Valter Biscotti, referente regionale di Energie per l’Italia. Erano presenti anche Andrea Calabro responsabile settore trasporti per Energie per l’Italia per l’Umbria e il Colonnello Alessio Trecchiodi che ha illustrato la fattibilità tecnica.

L’iniziativa: “La nostra iniziativa – ha aggiunto –  è quella di passare dalle parole ai fatti, e riferendosi all’ETR 1000 CHARTER – ha detto – lo vogliamo perché possibile. Parte dalla constatazione che il problema pur incontrando il favore di molti o quasi tutti i politici di turno, viene osteggiato per problemi tecnici, economici e di tempi di percorrenza, sollevati soprattutto dagli attuali tecnici regionali. Noi per passare rapidamente alla concretezza ed alla dimostrazione di fatto proponiamo ai nostri Sindaci umbri di richiedere a Ferrovie dello Stato la disponibilità per un giorno (data da stabilire in Settembre 2017) un collegamento charter per Milano facendo partire il Freccia Rossa (perché il più veloce) da Roma attraversando appunto le varie città dell’Umbria – Terni, Spoleto, Foligno, Assisi, Perugia – e riempiendolo con 450 passeggeri paganti andata e ritorno, a dimostrazione della fattibilità e dei tempi della soluzione. Le nostre ferrovie sono già coperte dal 2000 dal sistema di sicurezza SCMT fino a 250km/h come dimostrò nel 2011 l’arrivo ad Assisi di Papa Benedetto su Freccia d’argento proveniente da Roma. Richiediamo – ha concluso –  la disponibilità di tutti i Sindaci interessati”.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*