TERNI, 883MILA EURO DI ATTIVO PER IL RENDICONTO DI BILANCIO 2013

Provincia Terni
Provincia Terni
Provincia Terni

Ammonta a 833mila euro l’attivo di amministrazione relativo al rendiconto di bilancio 2013 approvato stamattina dalla giunta provinciale di Terni. Il documento contabile conferma i positivi risultati della spending review interna che ha consentito all’amministrazione di Palazzo Bazzani di chiudere in attivo l’esercizio 2013 e di lasciare, a fine mandato, un ente sano e con i conti in ordine. Nonostante i fortissimi tagli ai trasferimenti da parte di Stato e Regione si è comunque riusciti a garantire la continuità e il mantenimento dei servizi e a mettere in campo iniziative innovative per la valorizzazione e lo sviluppo del territorio. La Provincia ha attuato una politica finanziaria rigorosa, particolarmente attenta ed equilibrata riducendo di oltre l’83% gli incarichi esterni, del 75% le auto di rappresentanza, per le quali l’ente spende solo 15.000 euro, di un altro 75% le spese di rappresentanza e del 95% quelle per i convegni, con l’azzeramento dei costi per la pubblicità.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*