Solidarietà al ministro Kyenge dalla Fillea Cgil di Perugia

cecile-kyenge-giura-234606_tn(UJ.com3.0) PERUGIA – La Fillea Cgil di Perugia, categoria con circa il 40% di iscritti stranieri nel settore delle costruzioni, e il coordinamento stranieri della categoria, vogliono esprimere solidarietà e vicinanza al nuovo ministro dell’integrazione, Cécile Kyenge, oggetto in questi giorni di attacchi inaccettabili anche da parte di forze politiche che siedono in parlamento.

In particolare, il sindacato ritiene intollerabili le frasi pronunciate dall’europarlamentare leghista Mario Borghezio contro il neoministro.

Per questo, la Fillea Cgil di Perugia aderisce alla campagna lanciata da Stefano Corradino di Articolo21 per chiedere che il Parlamento europeo favorisca le dimissioni dell’europarlamentare Borghezio o quantomeno attui nei suoi confronti i più pesanti provvedimenti disciplinari.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*