Rsu Perugina Nestlé, Sinistra per Perugia sostiene iniziative

Criminalità organizzata in Umbria, Vinti: "Avevamo ragione noi"

Rsu Perugina Nestlé, Sinistra per Perugia sostiene iniziative
“Condividiamo e sosteniamo l’iniziativa promossa dalla Rsu della Perugina Nestlé di installare un gazebo in corso Vannucci, a Perugia, per sensibilizzare i cittadini sulle gravi problematiche che investono lo stabilimento di San Sisto”. È quanto annunciano Giuseppe Mattioli e Maria Paola Sabbatini, portavoce de La Sinistra per Perugia.

“Sono anni – proseguono Mattioli e Sabbatini – che la Perugina vede ridotti i volumi produttivi e occupazionali, i salari, gli stipendi e le dotazioni tecnologiche. L’azienda è sottoposta a un lento ma inesorabile declino a cui sembra averla destinata la multinazionale svizzera.

L’assenza di un piano industriale per San Sisto mette ulteriormente a rischio l’attività del sito produttivo, un rischio che i lavoratori, la città e il territorio non possono permettersi”.

“Riteniamo positivo – commentano ancora i portavoce de La Sinistra per Perugia – il tentativo di sensibilizzazione del territorio e delle istituzioni locali, per creare quella spinta necessaria affinché il governo centrale e la direzione della Nestlè si assumano pienamente le proprie responsabilità per rilanciare la storica fabbrica dolciaria, patrimonio industriale non solo di Perugia ma dell’intero Paese”.

“Ribadiamo la necessità – concludono Mattioli e Sabbatini – di costruire la ‘vertenza Perugina’ da cui ripartire per porre al centro dell’iniziativa politica, sociale e istituzionale la questione del lavoro e della sua valorizzazione, nonché un progetto a sostegno dell’industria manifatturiera e per la nascita di nuove imprese a Perugia e nel territorio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*