Ricostruzione, professioni tecniche di 7 province fanno il punto a Foligno

Le professioni dell'area del cratere discutono di ricostruzione

(umbriajournal.com) by Avi News FOLIGNO – Un incontro che si configura come un momento di confronto tra i presidenti degli ordini e dei collegi delle professioni tecniche delle province dell’area del cratere del sisma che ha colpito il centro Italia nel 2016: Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, L’Aquila, Macerata, Perugia, Rieti, Teramo e Terni.

È quello che mercoledì 13 settembre alle 10 nella sala rossa di palazzo Trinci a Foligno vedrà la presenza dei Collegi dei geometri, dei periti agrari e dei periti industriali, degli Ordini degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori, dei dottori agronomi e dottori forestali, dei geologi e degli ingegneri.

La volontà è quella di fare il punto di quanto fatto fino a questo momento in ottica di ricostruzione nelle quattro regioni e di costituire un gruppo di lavoro che funga da supporto alle istituzioni e alla cittadinanza nel recupero degli immobili e nella gestione della ricostruzione e sia da stimolo per la condivisione di strategie volte ad accelerare i processi necessari agli scopi.

All’incontro sarà presente Alfiero Moretti, direttore dell’Ufficio speciale per la ricostruzione della Regione Umbria, componente effettivo e vicepresidente dell’Osservatorio nazionale ricostruzione.

 

Carla Adamo

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*