Il Quasar Village di Corciano cresce e inaugura il negozio King sport

Il taglio del nastro di King sport

(umbriajournal.com) by Avi News CORCIANO – Cresce ancora la struttura del Quasar village di Corciano e con lei aumentano le attività che ospita. Giovedì 24 novembre è stato infatti inaugurato un nuovo punto vendita, il 61esimo, King sport, negozio specializzato in abbigliamento e accessori sportivi. Su due piani e con una superficie di circa 1.500 metri quadrati, ha trovato posto nel nuovo plesso del Quasar village e va ad arricchire l’offerta merceologica del villaggio commerciale di PAC 2000A Conad. Al taglio del nastro hanno preso parte, insieme al proprietario Giulio Benni, anche Lorenzo Pierotti, assessore allo sviluppo economico del Comune di Corciano, Danilo Toppetti e Enrico Angelini, rispettivamente direttore generale e responsabile gallerie di PAC 2000A Conad. Presenti inoltre alcuni giocatori della Sir safety Conad Perugia e del Perugia calcio oltre che i bambini delle giovanili delle due squadre.

“Come sempre PAC 2000A continua con le sue storie – ha dichiarato Toppetti –, quella col Quasar è cominciata due anni fa ed è una bellissima avventura. Non ci vogliamo fermare. Abbiamo realizzato un altro pezzo del progetto, un plesso che, entro l’anno prossimo, ospiterà altre due attività, speriamo di continuare così”.

“È una parte del completamento dell’intero parco commerciale – ha aggiunto Angelini –. Quella di King sport, che qui viene ospitata, è una merceologia che mancava al Quasar village, abbiamo deciso di portare in questa struttura una delle realtà più importanti del centro Italia. Quello che inauguriamo oggi è uno dei tasselli che ci porteranno negli anni futuri. L’obiettivo è quello di diventare non soltanto il cuore pulsante di Corciano ma dell’intera provincia di Perugia”.

Con questa apertura, la quarta in Umbria per King sport, “abbiamo voluto completare l’offerta – ha spiegato Benni – nella zona di Perugia. Siamo presenti nella parte sud, a Collestrada, ritenevamo molto importante poter coprire anche la parte nord e il Quasar village ci è sembrato il posto ideale. Noi abbiamo superfici molto importanti e riteniamo di poter offrire ai giovani ma anche agli adulti una serie di articoli adatta. Dall’abbigliamento sportivo alle scarpe fino a cose più tradizionali. Abbiamo marchi importanti come Woolrich, Colmar, Lacoste per chi ama il classico e poi abbiamo una grande varietà di prodotti per gli sport, dallo sci al running, al tennis, alla pallavolo, alla pallacanestro e così via”.

“Diamo il benvenuto alla società King a Corciano – ha concluso Pierotti –, città che oggi è uno dei poli commerciali più importanti dell’Umbria. Abbiamo tante attività e una come questa mancava e va a completare, al centro commerciale Quasar, l’offerta. Fino a ieri avevamo 1.759 imprese attive nel territorio comunale, da oggi 1.760, di cui oltre 600 dedicate al commercio e 500 all’artigianato. L’amministrazione comunale vuole continuare a lavorare per attrarre investimenti nel proprio territorio”.

 

Carla Adamo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*