PERUGIA, FIORETTO, “SETTORE ICT STRATEGICO PER LO SVILUPPO DELL’UMBRIA”

Settore Ict
Settore Ict
Settore Ict

(umbriajournal.com) PERUGIA – Torna a riunirsi il gruppo di lavoro del Partito Democratico regionale dedicato alle infrastrutture immateriali e ai servizi relativi che si occupa, in particolare, del Piano digitale dell’Umbria. “Siamo convinti – scrive il responsabile Giorgio Fioretto – della centralità del settore Ict (tecnologie per l’informazione e la comunicazione) per lo sviluppo della nostra Regione e in particolare per l’evoluzione dei servizi, a partire da quelli sanitari, per rendere più efficiente la pubblica amministrazione, nonché per gli impatti positivi sull’economia regionale.

La nostra regione, con l’insieme di tutti gli enti pubblici, le imprese e le associazioni, rappresenta una realtà complessa per quanto concerne le esigenze legate alle infrastrutture ed ai servizi di comunicazione”. “Proprio nel rispetto di tanta ricchezza e diversità – continua Fioretto in una nota – è necessario andare verso un’infrastruttura in grado di collegare enti pubblici, non soltanto Comuni e Province, ma anche ospedali, questure, biblioteche e altre strutture regionali.

Tale rete potrà nel contempo essere accessibile da imprese private, con una particolare attenzione a quelle piccole e medie, oltre che dal variegato mondo delle associazioni. In altri termini, il settore Ict dovrà essere concepito come un’opportunità importante di sviluppo: per l’instaurarsi di nuovi rapporti fra le pubbliche amministrazioni e fra queste e i cittadini, le imprese e la società più in generale; per l’innovazione tecnologica ed organizzativa interna agli enti; per la promozione delle risorse dell’Umbria”.

“Il gruppo di lavoro – inoltre – valuta positivamente quanto intrapreso dalla Giunta regionale a proposito del riordino del settore Ict per una semplificazione della filiera complessiva basata sulla realizzazione di tre Consorzi: ‘Umbria Salute’, ‘Umbria Digitale’ e ‘Umbria Pubblica Amministrazione’. Il gruppo di lavoro – conclude Fioretto – si impegna a continuare il proprio operato nell’intento di contribuire attivamente in termini di idee e progetti allo sviluppo del settore in questione”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*