PERUGIA, CESVOL, APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE 2014‏

Cesvol Perugia
Cesvol Perugia
Cesvol Perugia

(umbriajournal.com) PERUGIA – E’ stato approvato dalle associazioni socie del Cesvol il Bilancio di previsione 2014 del Centro Servizi per il Volontariato di Perugia. La crisi economica, che ha avuto ripercussioni sui proventi delle fondazioni di origine bancaria, si evidenzia con sempre maggiore evidenza nel bilancio del Cesvol Perugia che, al pari degli altri Centri per il Servizio di Volontariato, proprio dalle fondazioni è finanziato tramite la legge 266/91.

Nel corso dell’ultima assemblea che si è svolta ieri pomeriggio nella sede di via Sandro Penna, è emerso che per il 2014 la previsione si attesta sui 558.000 euro, rispetto ai 668.000 euro dello scorso anno. Per far fronte alla significativa contrazione di risorse del Fondo Speciale per il Volontariato, sono stati ridotti all’osso i costi di gestione della struttura, passati dai 145mila euro del 2013 ai 71mila euro del 2014. Un risultato possibile grazie a una profonda revisione dei costi condotta dal Presidente del Cesvol Perugia, Giancarlo Billi, dal Tesoriere Giuseppe Ruberti e dal Direttore Salvatore Fabrizio con la fondamentale adesione e responsabilizzazione di tutte le risorse umane in forza al Centro.

Alla riduzione delle spese ha contribuito, in parte, il trasferimento del Cesvol nei locali di via Campo di Marte, 9, messi a disposizione dalla Opere Pie Riunite di Perugia. La nuova sede è stata inaugurata poco prima dell’assemblea alla presenza dell’assessore regionale alle Politiche Sociali Carla Casciari, che ha ribadito l’importanza del ruolo dei Centri di Servizio nel tutelare e promuovere i valori della solidarietà e della coesione sociale. Presente, in qualità di Presidente dell’associazione Acondroplasia, anche l’attrice umbra Giovanna Vignola, interprete del film Premio Oscar “La grande bellezza”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*