PERUGIA, 300.000 EURO PER LE IMPRESE DI NUOVA COSTITUZIONE

logo-SVILUPPUMBRIA“300.000 euro stanziati per finanziamenti fino a 12.000 euro a tasso agevolato per imprese di nuova costituzione”. E’ quanto è stato pubblicato oggi sul Bollettino Ufficiale della Regione Umbria per il nuovo Bando Microcredito. Le risorse finanziarie complessive sono pari ad euro 300.000,00. Il “Fondo per il microcredito” istituito con legge regionale 30 marzo 2011, è finalizzato alla promozione e al sostegno di progetti di creazione d’impresa realizzati da giovani, donne e soggetti svantaggiati e s’inserisce nell’Asse 4 – “Creazione d’impresa” – del Programma annuale 2013 per la crescita l’innovazione e la competitività del sistema produttivo regionale. Beneficiari del bando sono le imprese di nuova costituzione di tutti i settori extra-agricoli costituite nella forma giuridica di società di persone, società cooperative di produzione lavoro, incluse le società cooperative sociali e imprese individuali. Le spese ammissibili sono macchinari, attrezzature, arredi funzionali, mezzi di trasporto strumentali alle attività, hardware e software, ma anche piccole opere murarie e ristrutturazione e spese di start-up quali affitto, utenze e pubblicità. L’agevolazione consiste in un finanziamento a tasso agevolato fino al 75% delle spese ammissibili, compreso tra un minimo di euro 3.000,00 ed un massimo di euro 12.000,00, erogato direttamente da Sviluppumbria S.p.A. “Con questo importante strumento finanziario, la nuova Sviluppumbria mette a disposizione della creazione d’impresa un complesso di competenze di settore, con un team dedicato in grado di assistere e sostenere nuovi imprenditori dalla fase di planning delle attività fino alla rendicontazione del progetto”, commenta il direttore generale Mauro Agostini.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*