Mobilità elettrica, in Umbria si potenzia rete ricarica

A Bastia Umbra inaugurata stazione di ricarica auto elettriche

In Umbria si potenzia la rete per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica, in attuazione dell’accordo sottoscritto un anno fa da Regione Umbria, Enel e tredici Comuni umbri con l’obiettivo di promuovere e incentivare l’uso di veicoli ecosostenibili.

A partire da mercoledì 17 settembre sono in programma inaugurazioni di nuove colonnine pubbliche di ricarica installate nei territori comunali di Perugia, Terni, Foligno, Spoleto, Gubbio, Città di Castello, Todi, Assisi, Gualdo Tadino, Cascia, Norcia, Marsciano, Castiglione del Lago, Narni.

Il primo appuntamento avrà inizio a Perugia, mercoledì 17, con una conferenza-stampa che si terrà alle ore 10 nel Salone d’Onore di Palazzo Donini.

Interverranno la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini; l’assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti, Silvano Rometti; Gianluigi Fioriti, di Enel; il sindaco di Perugia, Andrea Romizi; il sindaco di Terni, Leopoldo Di Girolamo; l’assessore all’Ambiente del Comune di Terni, Emilio Giacchetti; il presidente di Asm Terni, Carlo Ottone.

Al termine dell’incontro con i giornalisti, il tour sarà inaugurato ufficialmente dalla colonnina di ricarica di Piazza Italia a Perugia, a cui si aggiunge la nuova infrastruttura di ricarica collocata a Borgo XX Giugno.

Successivamente, a bordo di auto elettriche, i rappresentanti delle istituzioni si trasferiranno a Terni per l’inaugurazione della stazione di ricarica in via Guglielmi (installata da Asm Terni). L’arrivo a Terni è previsto intorno alle ore 12,30.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*