Vertenza Perugina, Landini Cgil, incentivare uso contratti solidarietà [VIDEO]

Il rischio in Italia, per Landini, e' quello di "perdere le competenze che le persone hanno

Vertenza Perugina, Landini Cgil, incentivare uso contratti solidarietà

PERUGIA – “Bisogna incentivare l’ uso dei contratti di solidarietà , la redistribuzione dell’orario di lavoro, perché qualsiasi posto di lavoro perso non si può recuperare in altre direzioni. I licenziamenti non si sono ridotti, ma sono aumentati”. Ad affermarlo e’ Maurizio Landini, segretario confederale della Cgil, a Perugia a fianco dei lavoratori della Perugina, che hanno organizzato una manifestazione a sostegno del lavoro in tutta la regione, dove tante sono le vertenze aperte. “Abbiamo bisogno di una politica in cui gli investimenti pubblici e privati aumentino – ha proseguito – abbiamo visto dove porta la logica della decontribuzione: ha creato lavoro precario, non sta facendo rilanciare gli investimenti”. Il rischio in Italia, per Landini, e’ quello di “perdere le competenze che le persone hanno: bisognerebbe avviare un piano straordinario, anche di formazione, che riguardi tutte persone che lavorano, non solo i giovani”.

Maurizio Landini, Cgil su Vertenza Perugina, incentivare uso contratti solidarietà

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*