Ultime novità dalla Colussi, incontro tra Rsu e sindacati e azienda

Il 26 – 30 – 31 di gennaio i lavoratori saranno chiamati in associazione industriali per firmare il licenziamento dove sarà presente anche il conciliatore. Non si esclude che qualcuno vorrà impugnare il licenziamento

Ultime novità dalla Colussi, incontro tra Rsu e sindacati e azienda

Ultime novità dalla Colussi, incontro tra Rsu e sindacati e azienda

L’azienda Colussi ha incontrato, ieri l’altro, le Rsu e i sindacati regionale e, in definitiva, ha detto che, dal lavoro, usciranno 59 persone, 19 delle quali tra pensionabili e volontari. I restanti 40 sono stati selezionali sulla base delle esigenze tecnico produttive. Massimo Morelli dell’Ugl conferma che “tutti saranno chiamati in queste ore” e il “18 sarà convocato, in associazione industriali, chi ha interesse verso la società di ricollocamento per le spiegazioni del caso”.

“Il 26 – 30  – 31 di gennaio i lavoratori saranno chiamati in associazione industriali per firmare il licenziamento dove sarà presente anche il conciliatore. Non si esclude che qualcuno vorrà impugnare il licenziamento”.

Per quanto riguarda le trasformazioni da full time a part time e non solo a 32 ore, per ora i lavoratori dovrebbero essere una quindicina.

A coloro cui sarà accettata, la comunicazione sarà data tra il 22 e il 26 di gennaio con decorrenza dal 1 febbraio prossimo. Per ora sono stati chiamati una decina di operai.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*