Ugl Agroalimentare, il congresso a Pomezia, presenti delegati umbri

Il congresso all'unanimità ha riconfermato Paolo Mattei segretario della federazione Agroalimentare

Ugl Agroalimentare, il congresso a Pomezia, presenti delegati umbri

POMEZIA – Nelle giornate di venerdì 9 e sabato 10 febbraio a Pomezia (Roma) si è tenuto il congresso della UGL AGROALIMENTARE, come delegati della regione Umbria erano presenti Massimo Morelli segretario provinciale agroalimentari Umbria nonché RSU Colussi, il segretario pensionati umbria Fausto Tognellini, il vice segretario Ugl agroalimentare Umbria Rosario Ricciardi.

Il congresso ha avuto tra gli ospiti il segretario generale Ugl Francesco Paolo Capone, che ha portato il saluto di tutta la confederazione la quale sarà impegnata il prossimo 22/23 Febbraio sempre a Roma per celebrare il congresso UGL, dove Capone si ripresenta come candidato a segretario generale.
Il congresso all’unanimità ha riconfermato Paolo Mattei segretario della federazione Agroalimentare: “Ci siamo sempre caratterizzati in un sindacato che non chiede sconti alle aziende, ma esige il rispetto delle regole, della dignità e la sicurezza dei lavoratori. Non siamo mai protesi a fare sconti a nessuno. Le nostre rappresentanze si distinguono all’interno dei contesti produttivi per la loro capacità lavorativa, professionalità e senso del dovere. Questo insieme è il motivo dei grandi successi delle nostre RSU – conclude il neo eletto Paolo Mattei.
Morelli il segretario provinciale agroalimentari Umbria, nel fare i complimenti nella riconferma del segretario nazionale Mattei, ribadisce l’impegno di tutta UGL agroalimentare umbra nel continuare e rafforzare il nostro impegno all’interno di tutte le realtà presenti sul nostro territorio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*