PERUGIA, EX PISELLI, SIGLATO ACCORDO PER LA STABILIZZAZIONE DEI 24 OPERAI

Ex Piselli
Ex Piselli
Ex Piselli

(umbriajournal.com) PERUGIA – Sottoscritto ufficialmente l’accordo di stabilizzazione dei 24 lavoratori della Tedesco srl (ex Piselli), dopo che la scorsa settimana le assemblee avevano approvato l’ipotesi di intesa raggiunta da Rsu e sindacati con l’azienda. Ieri pomeriggio, 29 gennaio, dopo 4 ore di intensa trattativa, è stato infatti stilato il verbale definitivo.

Un accordo di stabilizzazione che “risponde alle esigenze dei lavoratori, malgrado ancora non si siano consolidati i volumi”, commenta la Flai Cgil dell’Umbria. “Insomma, un contratto part-time flessibile, a tempo indeterminato, sul modello Perugina – spiega ancora il sindacato degli alimentaristi Cgil – ma declinato con le specificità produttive della fabbrica di Pierantonio e con le precise indicazione venute dai lavoratori”.

“Un accordo che serve alla fabbrica – prosegue il sindacato – perché ci consente una più ampia competitività per muoverci in un mercato sempre più difficile e delicato, riconoscendo il valore aggiunto della buona occupazione”. “Con questo risultato – dichiara Michele Greco, della segreteria regionale Flai Cgil – dimostriamo sempre più che malgrado la crisi si possono fare buoni accordi, senza fare sconti sui diritti dei lavoratori ed entrando nel merito di temi difficili, come flessibilità e produttività.

Del resto – conclude Greco – questo è il compito che ci affidano i lavoratori all’interno delle fabbriche, così come emerge con chiarezza anche dalle assemblee congressuali che stiamo tenendo in tutti i luoghi di lavoro”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*