La famiglia Novelli risponde alle dichiarazioni del Professor Musaio

IL COMPITO DEL CDA ERA QUELLO DI RISANARE E RILANCIARE

La famiglia Novelli risponde alle dichiarazioni del Professor Musaio

La famiglia Novelli risponde alle dichiarazioni del Professor Musaio TERNI –  In  risposta  alle  parole  del  presidente  del  CdA  Professor  Musaio,  la  famiglia  intende  ribadire   che   non   ha   ricevuto   alcuna   informazione   riguardo   alle   prospettive  che  il  nuovo  acquirente   offrirebbe.     In  ordine,  poi,  alla  carenza  di  interesse  rispetto  al  contenuto  del  piano  industriale  da  parte   della  famiglia,  se  ciò  può  avere  una  qua lche  valenza  sotto  il  profilo  strettamente  formale,  non   ce  l’ha  sotto  quello  della  coscienza  e  del  senso  di  responsabilità.

Infine  ci  corre  l’obbligo  di  rilevare  che  il  compito  del  CdA  da  quattro  anni  a  questa  parte ,  in   vigenza   di   un   concordato  preventivo ,   non   era   esattamente   quello   di   portare  sull’orlo  del   baratro  il  gruppo,  ma,  piuttosto,  di  sfruttare  gli  strumenti  offerti  dallo  stesso  concordato  per   risanare  e  rilanciare  l’attività.

Assistiamo,  tuttavia,  ad  un  coro  unanime  di  voci  il  cui  solo  scopo  è  q uello  di  cavalcare  i  timori   dei   lavoratori   che   sappiamo   benissimo  quan to   abbiano   sofferto   lavorandoci   ogni  giorno,   tutt’ora,  fianco  a  fianco.     Torquato,  Ferdinando  ed  Enzo  Novelli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*