Consulmarketing: da domani 5 giorni di sciopero anche per i dipendenti umbri

Mense Perugia: Cgil, nessuno tocchi la dignità delle cuoche
Mense Perugia: Cgil, nessuno tocchi la dignità delle cuoche

cgil(umbriajournal.com) UMBRIA – Saranno in sciopero per 5 giorni, dal 1 al 5 ottobre, i lavoratori della Consulmarketing Spa, nell’ambito di una mobilitazione nazionale promossa dalla Filcams Cgil, a causa – spiega il sindacato – dei “reiterati ritardi dei pagamenti delle retribuzioni, della totale chiusura alle relazioni sindacali chiaramente espressa dall’azienda nell’ultimo incontro, e delle decisioni unilaterali su temi che da mesi sono oggetto delle nostre rivendicazioni”.
Consulmarketing S.p.A. è un’azienda che opera nei servizi di marketing che ha all’attivo 980 dipendenti in Italia, di cui circa 600 (300 rilevatori e 300 merchandiser) coinvolti in un percorso di stabilizzazione. In Umbria Consulmarketing conta 8 dipendenti, dislocati tra Perugia, Foligno, Città di Castello e Terni.
Il sindacato, attraverso la propria struttura legale, sta esaminando la sussistenza di una condotta antisindacale a fronte degli atti effettuati negli ultimi giorni.
“Pur disponibili alla ripresa di un confronto, viste le posizioni aziendali, la mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori era inevitabile – afferma ancora la Filcams – per questo abbiamo proclamato 5 giornate di sciopero nazionale dal 1 al 5 ottobre prossimo”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*