Ast Terni, in corso al Mise trattattiva su tavoli separati

C’è molta attesa per quello che è considerato l’incontro chiave sul futuro dell’Ast.Si sta svolgendo su tavoli separati l’incontro al Mise sulla vertenza Ast. Il ministro Guidi sta conducendo la trattativa con le parti separatamente. Per il governo è presente il ministro Federica Guidi, per l’Ast, l’amministratore delegato, Lucia Morselli e rappresentanti della Thyssen.

“Se l’esecutivo farà la sua parte oggi è possibile un’intesa, ma se avviene il contrario nessun accordo ed ognuno per la propria strada”, ha detto Mario Ghini, segretario nazionale Uilm prima di varcare la soglia del ministero. “Al ministro Federica Guidi – ha sottolineato Ghini – chiediamo una concreta azione affinchè si riduca l’impatto economico sul salario e sull’occupazione rispetto a quanto prospettato dal piano industriale presentato dall’azienda. Il Governo deve mettere in campo, per esempio, precisi interventi infrastrutturali come la riduzione del costo dell’energia”.

Non è escluso che oggi si possano gettare le prime basi di un accordo a cui si potrebbe arrivare a tappe successive. Di certo ci si aspetta, stasera, una lunga maratona.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*