Ast: Nelli Feroci, soddisfazione per ritiro piano mobilità”

sciopero-ast1ROMA – Una rappresentanza delle Organizzazioni sindacali è stata ricevuta questa mattina a Roma dal Commissario Ue all’Industria Ferdinando Nelli Feroci su un incontro promosso dal vicepresidente del Parlamento europeo Antonio Tajani e dall’altro vicepresidente David Sassoli. Le Organizzazioni sindacali, dopo aver ripercorso le tappe degli ultimi anni, dallo Spinoff di Inoxum fino alla presentazione del Piano industriale avvenuto al 17 luglio al Mise, hanno sottolineato il comportamento non condivisibile della Multinazionale intrapreso negli ultimi giorni. Relativamente alla Commissione europea, Nelli Feroci si è preso l’impegno di chiedere al vicepresidente dell’antitrust Almunia di verificare che il piano annunciato da ThyssenKrupp sia pienamente compatibile con gli impegni assunti dalla Multinazionale al momento in cui ha rilevato l’impianto di Terni. Come Organizzazioni sindacali, mettendo in evidenza che in più di una circostanza ThyssenKrupp ha annunciato l’intenzione di rimettere in vendita il sito di Terni, abbiamo ribadito la necessità che la Commissione europea faccia rispettare i vincoli da essa stessa messa affinché il sito di Terni non sia depotenziato.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*