Agenzia forestale, sindacati in agitazione per i ritardi sugli stipendi

Agenzia forestale
Agenzia forestale

Agenzia forestale, sindacati in agitazione per i ritardi sugli stipendi – Preoccupazione di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil per lo slittamento della busta di luglio – “Azienda importante e con buoni risultati economici non può avere problemi finanziari”

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – “Non è possibile che un’azienda come l’Agenzia forestale regionale, che ha un’attività così importante e che si distingue per i buoni risultati economici, debba lottare quotidianamente con una disponibilità finanziaria assolutamente inadeguata”. Esprimono preoccupazione le segreterie regionali umbre di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil a seguito della comunicazione ufficiale da parte della dirigenza dell’Ente che il pagamento degli stipendi di luglio subirà uno slittamento a causa delle difficoltà finanziarie “di cui – commentano i sindacati – le casse dell’Agenzia soffrono sin dalla sua istituzione”. “Abbiamo già sollecitato l’assessorato regionale – fanno sapere dalle tre segreterie regionali – e richiesto ufficialmente un incontro da oltre un mese. Ad oggi non ci sono state risposte. Ci vediamo pertanto costretti ad attivare lo stato di agitazione e, nei prossimi giorni, in un’assemblea generale che si terrà sotto la sede della Regione Umbria, decideremo insieme ai lavoratori le iniziative di lotta da mettere in campo”.

Agenzia forestale

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*