Programmi e bandi europei per il sociale, giornata formativa a Villa Umbra

Villa Umbra

Programmi e bandi europei per il sociale, giornata formativa a Villa Umbra
PERUGIA –  “La Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica annovera tra i propri compiti la progettazione e la realizzazione di attività di formazione ed innovazione, inserite nei programmi nazionali, comunitari ed internazionali. L’info day organizzato a Villa Umbra risponde a questa mission. Le attività formative inerenti i programmi europei saranno sempre più sviluppate potendo contare sull’apporto e sulla collaborazione del personale Seu”. E’ quanto affermato dall’Amministratore Unico della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, Alberto Naticchioni, con riferimento all’info day intitolatoProgettare nel sociale. Le opportunità europee nel sociale, elementi di progettazionepromosso oggi, 19 ottobre, a Villa Umbra.

Programmi e bandi europei per il sociale, info day a Villa Umbra

Obiettivo dell’incontro gratuito: illustrare le caratteristiche dei principali programmi europei in ambito sociale e fornire elementi di progettazione europea utili per affrontare i bandi di settore.

Al centro dell’info day, organizzato a Villa Umbra per l’intera giornata, i programmi europei che intervengono sul sociale, le caratteristiche e i requisiti dei principali bandi previsti per la fine del 2017 e per il 2018, con riferimento anche alle prossime Call 2017-2018 per favorire un’attività programmatoria. Relatrice della giornata formativa: Lara Natalini, europrogettista senior, specializzata in programmi a gestione diretta in particolare su cultura, giovani e cittadinanza.

“La formazione proposta a Villa Umbra – ha dichiarato Lara Natalini – rappresenta un supporto prezioso per accedere ai finanziamenti europei ed un’opportunità per valorizzare le competenze ed il potenziale territoriale. I bandi europei approfonditi nel corso dell’info day consentiranno agli Enti sia pubblici sia privati del territorio di lavorare con altri Enti europei scambiandosi buone pratiche e favorendo l’individuazione di soluzioni innovative per rispondere alle sfide contemporanee in diversi ambiti, tra cui politiche giovanili, immigrazione, inclusione e servizi sociali”.

Giornata formativa divisa in due sessioni

La giornata formativa è stata divisa in due sessioni. Durante la mattinata focus su programmi europei in ambito sociale e presentazione di esempi di progetti finanziati. Nel corso del pomeriggio previsto un laboratorio volto a sviluppare un progetto completo e poi discussione dei lavori realizzati in plenaria.

Presenti alla giornata formativa associazioni, cooperative sociali, Enti locali tra cui i Comuni di Perugia, Terni, Amelia e Magione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*