Progettare Smart Cities: al via la seconda edizione del Master di II Livello

L’Università degli Studi di Perugia conferma la sua volontà di rafforzare il legame con il territorio, con il mondo dell’Industria e delle imprese

Al via il Master di II Livello "Progettare Smart Cities"

Il Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Perugia si appresta a indire la seconda edizione del Master di II livello “ProGettare Smart Cities” ampliando il gruppo delle aziende che sostengono l’iniziativa di alta formazione, volta a preparare professionisti della progettazione architettonica e urbana e delle tecnologie a servizio di ambienti e città “intelligenti”.

Il Magnifico Rettore Franco Moriconi, infatti, ha siglato un accordo di collaborazione fra l’Ateneo e Partner Associates, nella persona del Presidente Ennio Baracetti: Partner Associates, holding di un gruppo di imprese nel settore dell’Information Technology che negli ultimi anni ha investito in Umbria oltre 5 milioni di euro, entra quindi a far parte del team di imprese che contribuiscono, sia con expertise che con risorse economiche, al master universitario.

«L’Università degli Studi di Perugia – commenta il Rettore Moriconiconferma anche attraverso questa firma la sua volontà di rafforzare il legame con il territorio, con il mondo dell’Industria e delle imprese».
«Il presente accordo – afferma il Presidente Baracettigetta le basi per un importante collaborazione con l’Ateneo perugino: siamo lieti di contribuire a creare un ponte fra Università e mondo del lavoro e di sostenere la formazione dei futuri professionisti del settore delle città intelligenti».

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*