Primi d'Italia

ITTS VOLTA PRESENTA “LOOKING FOR WALTER”, PROGETTO DI DIDATTICA ESPERENZIALE

Un progetto di didattica esperienziale per gli allievi dell’Istituto tecnico tecnologico “Alessandro Volta” di Perugia
Un progetto di didattica esperienziale per gli allievi dell’Istituto tecnico tecnologico “Alessandro Volta” di Perugia

(UJ.com3.0) by AviNews Perugia – Le nuove forme di apprendimento e creatività saranno al centro dell’evento dal titolo “Makerspaces, biblioteche e transmedia storytelling”, a cui parteciperà anche l’Istituto tecnico tecnologico statale (Itts) “Alessandro Volta” di Perugia. All’incontro, che si terrà venerdì 24 maggio, dalle 14.30, nella sala Sant’Anna in via Roma 15 a Perugia, prenderanno parte le classi 1ª A, 2ª AGR e 2ª AET dell’istituto. Nello specifico “per ‘makerspaces’ – spiegano gli organizzatori – si intendono gli spazi di creazione dove si realizzano contenuti digitali innovativi e si sperimentano diverse modalità di apprendimento, mentre il ‘transmedia storytelling’ è una forma di narrazione che utilizza molteplici piattaforme e formati per offrire un’esperienza pervasiva e diversi punti d’ingresso alla storia. Nel processo di sperimentazione di questi recenti fenomeni, ecco che le biblioteche sviluppano spazi e progetti per diffondere, tra i loro utenti, le nuove competenze dell’era digitale”.

Ad aprire i lavori saranno Fabrizio Bracco, assessore alla cultura della Regione Umbria, Maurizio Tarantino, direttore della Biblioteca comunale Augusta di Perugia, e Gabriele De Veris, presidente dell’Associazione italiana biblioteche (Aib) sezione Umbria.

Nel suo intervento, dalle 16.30 alle 17.40, l’Itts Volta, con esperti e docenti, presenterà la sua partecipazione al primo progetto di didattica esperienziale creato nella scuola italiana dal titolo “Looking for Walter” che coinvolge anche “The Walt Disney Family Museum”. La dirigente dell’istituto, Rita Coccia, infinei, insieme allo scrittore Giovanni De Feo, concluderà l’incontro con la presentazione de “Il Mangiagnomi”: un booktrailer per promuovere la lettura.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*