INTERAZIONE DOCENTE ALLIEVO, TUCEP HA PRESENTATO IL SOFTWARE SRS

Strumento per stimolare l’apprendimento tra pari e valutare la risposta immediata
Strumento per stimolare l’apprendimento tra pari e valutare la risposta immediata
Strumento per stimolare l’apprendimento tra pari e valutare la risposta immediata

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – Uno strumento per promuovere l’interazione tra docente e allievo e stimolare il peer learning, letteralmente apprendimento tra pari. È il software Srs – student response system presentato a Perugia dal Tucep, in collaborazione con l’Hist college di Trondheim (Norvegia), durante due iniziative che hanno visto la partecipazione di docenti ed esperti di formazione. Aiutati dal professor Knut Bjørkli, i partecipanti hanno sperimentato a livello tecnico e metodologico l’utilizzo del programma. “Focus del progetto – spiegano dal Tucep – è l’implementazione del software Srs, un sistema di voto che rende i computer degli studenti e i dispositivi portatili, come smartphone o tablet, strumenti di risposta immediata. Gli allievi rispondono alle domande del docente il quale, a sua volta, ottiene una panoramica immediata relativa alla comprensione dell’argomento. I risultati vengono immediatamente visualizzati su uno schermo o su una lavagna e possono essere utilizzati come punto di partenza per la discussione e il coinvolgimento degli studenti. In questo modo il docente interagisce con tutti gli alunni, compresi quelli che di solito sono troppo timidi o non predisposti a parlare di fronte alla classe”. Gli incontri sono stati realizzati nell’ambito del progetto europeo Titus – Transfer of innovative training solutions for Vet quality professionals, finanziato nell’ambito del programma per l’apprendimento permanente dalla Commissione europea e di cui Tucep è partner. “Il progetto – aggiungono dal Tucep – mira a diffondere e far conoscere un nuovo ambiente di apprendimento integrato che mette a disposizione contenuti flessibili per la realizzazione di azioni in centri di formazione professionale e aziende, in Romania, Italia e Norvegia. Intende, quindi, aggiornare operatori del campo dell’istruzione e della formazione professionale e diffondere un sistema innovativo di trasferimento per la formazione continua delle pmi”.

Il software Srs sarà sistematizzato come strumento didattico nei corsi del Tucep e il suo sviluppo sarà oggetto di nuove iniziative progettuali di livello europeo. Inoltre, nei prossimi mesi, sarà sperimentato in diversi corsi universitari e di formazione professionale.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*