Elezioni Universitarie, Omphalos LGBTI sostiene candidati Sinistra Universitaria UDU

Omphalos, la principale associazione LGBTI umbra, ha deciso di riconfermare il sostegno alle candidate e ai candidati della Sinistra Universitaria

Elezioni Universitarie, Omphalos LGBTI sostiene candidati Sinistra Universitaria UDU

Elezioni Universitarie, Omphalos LGBTI sostiene candidati Sinistra Universitaria UDU

PERUGIA – Nelle giornate di mercoledì 29 e giovedì 30 novembre 2017 si terranno presso tutti i dipartimenti dell’Università degli Studi di Perugia le elezioni degli organi di rappresentanza studentesca, un importante momento democratico per l’Ateneo perugino e per la città.
Omphalos, la principale associazione LGBTI umbra, ha deciso di riconfermare il sostegno alle candidate e ai candidati della Sinistra Universitaria-UDU, da sempre impegnati in prima linea nella promozione di una società libera e antifascista.
«L’UDU – spiega Stefano Bucaioni, Presidente di Omphalos – è da anni un nostro alleato nella battaglia per i diritti civili delle persone LGBTI (gay, lesbiche, bisessuali, trans e intersex) sia all’interno degli organi di rappresentanza dell’Ateneo, dove si è spesa per l’approvazione del doppio libretto per studenti e studentesse in transizione di genere, sia nella società civile e nelle piazze.»
Il sindacato studentesco si è infatti speso negli ultimi anni a sostegno della comunità LGBTI locale e nazionale portando il proprio supporto alle mobilitazioni per l’approvazione della legge sulle unioni civili, al difficile percorso che ha portato all’adozione della legge regionale contro l’omo-transfobia e partecipando attivamente agli ultimi Pride cittadini
«Consapevoli del ruolo centrale dell’Università nella nostra città e nella nostra regione – conclude Lorenzo Ermenegildi Zurlo, Segretario di Omphalos – riteniamo fondamentale esprimere il nostro pieno appoggio a dei candidati da sempre in prima fila a difesa di quei valori di libertà e uguaglianza indispensabili per la formazione di cittadini e cittadine consapevoli.»
Print Friendly, PDF & Email

1 Commento

  1. una società libera e antifascista.nella battaglia per i diritti civili delle persone LGBTI (gay, lesbiche, bisessuali, trans e intersex) Manca qualcosa? Giudicate voi!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*