Denuncia Blocco Studentesco all’IPSIA di Todi, manca materiale scolastico

A pagarne le conseguenze stavolta sono gli studenti dell’IPSIA

Denuncia Blocco Studentesco all’IPSIA di Todi, manca materiale scolastico

Denuncia Blocco Studentesco all’IPSIA di Todi, manca materiale scolastico“È appena iniziato l’anno scolastico ed emergono subito le prime problematiche negli istituti tuderti, dovute ai pochi finanziamenti – afferma Nicola Mariotti, responsabile cittadino del Blocco Studentesco – e agli effetti negativi della Buona Scuola tanto decantata dal governo Renzi”. “A pagarne le conseguenze stavolta sono gli studenti dell’IPSIA, in particolare quelli del primo anno e parte del secondo anno, costretti a far lezione seduti su sgabelli non proprio ergonomici. Ci è stata segnalata infatti dagli studenti dell’istituto – continua Mariotti – l’assenza delle sedie, subito rimpiazzate dagli sgabelli invece che da materiale nuovo”.

“Ci stiamo attivando immediatamente per richiedere un incontro con la presidenza, così da ottenere nuove sedie dalla provincia e – conclude Mariotti – se ciò non fosse possibile, chiederemo che vengano utilizzate le sedie presenti nell’aula aperta esclusivamente nel periodo dell’orientamento scolastico e che vengano riparate le sedie rovinate, ammassate in attesa di semplici lavori di saldatura. Piccoli interventi che, soprattutto in un istituto professionale, non dovrebbero essere difficili da eseguire”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*