David Papa vincitore del Premio di laurea Alberto Mezzasoma 2016

Alla cerimonia, presieduta dal Pro Rettore Fabrizio Figorilli, sono intervenuti, fra gli altri, Lorenzo e Letizia, figli del dottor Alberto Mezzasoma

David Papa vincitore del Premio di laurea Alberto Mezzasoma 2016

David Papa vincitore del Premio di laurea Alberto Mezzasoma 2016

L’”Associazione Alberto Mezzasoma” ha consegnato al dottor David Papa, il premio annuale di laurea in memoria del dottor Alberto Mezzasoma, per lunghi anni Direttore Amministrativo dell’Ateneo perugino, prematuramente scomparso venticinque anni fa. La cerimonia si è svolta questa mattina, nella Sala del Dottorato di Palazzo Murena, sede del Rettorato dell’Università degli Studi di Perugia.

La Commissione giudicatrice, composta dai professori Massimo Curini (presidente), Libero Mario Mari, Lorenzo Mezzasoma, Gianfranco Cavazzoni, ha attribuito il riconoscimento (destinato alla migliore tesi di laurea e riservato a laureati dell’Ateneo perugino, figli di dipendenti o ex-dipendenti dello stesso) al dottor David Papa che ha conseguito, il 22 febbraio 2016, la laurea Magistrale in Amministrazione e legislazione aziendale, con la votazione di 110/110 con lode, discutendo la tesi “Il metodo dei multipli e le garanzie societarie analisi di un caso pratico”; relatore il professor Christian Cavazzoni.

Alla cerimonia, presieduta dal Pro Rettore Fabrizio Figorilli, sono intervenuti, fra gli altri, Lorenzo e Letizia, figli del dottor Alberto Mezzasoma.

“Dobbiamo ringraziare la famiglia Mezzasoma per il Premio che, in questo momento di grande difficoltà, vuole essere un aiuto e uno stimolo agli studenti meritevoli”, ha sottolineato il professor Figorilli.

Il professor Gianfranco Cavazzoni ha ricordato la figura del dottor Alberto Mezzasoma, al quale era legato da fortissimi vincoli di amicizia.

“Il dottor Alberto Mezzasoma inizia la sua carriera amministrativa presso l’Università degli Studi di Perugia a soli 21 anni, nel 1944 – ha sottolineato il professor GianfrancoCavazzoni -. L’iter amministrativo percorso durante i primi anni della sua carriera gli permetterà di acquisire conoscenze tali da poter raggiungere, in età giovanile, i vertici della Amministrazione dell’Università degli Studi di Perugia, dove nel 1962 diventerà il più giovane Direttore Amministrativo d’Italia. I lunghi anni trascorsi, come Funzionario, prima, e come Direttore Amministrativo, poi, a fianco del Magnifico Rettore, Onorevole Giuseppe Ermini, sono stati caratterizzati da una enorme crescita culturale e patrimoniale dell’Università di Perugia, un modello per altre Università d’Italia”.

“La tesi del dottor Papa affronta la problematica delle valutazioni in campo economico e dell’incidenza delle stesse sulle scelte di politica aziendale – ha sottolineato il presidente Curini leggendo la motivazione dell’assegnazione, all’unanimità, del riconoscimento –. I processi valutativi, i quali possono riguardare una molteplicità di elementi rilevanti per l’impresa, vengono affrontati nell’elaborato con particolare riferimento alle valutazioni del capitale in relazione all’operazione di conferimento di ramo di azienda. Nell’analisi il candidato evidenzia in maniera completa ed adeguata le distinte modalità valutative ed i principi che regolano e condizionano le stesse per calare poi tali considerazioni nell’analisi critica e puntuale di un caso pratico. Il lavoro appare rigoroso nel metodo, completo e con significativi profili di originalità”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*