Aperte le iscrizioni alla Scuola comunale di Musica F. De André di Marsciano

Allievi della Scuola di Musica F. De André al Teatro Concordia
Allievi della Scuola di Musica F. De André al Teatro Concordia

(umbriajournal.com) MARSCIANO – Sono aperte le iscrizioni per l’anno scolastico 2013/2014 della Scuola comunale di Musica “F. De André” guidata dal M° Marco Peverini. Per iscriversi c’è tempo fino al 15 ottobre, mentre l’inizio delle lezioni è previsto per i primi di novembre. I moduli per la domanda di iscrizione possono essere reperiti presso l’Ufficio Servizi sociali del Comune di Marsciano o scaricati dal sito internet www.comune.marsciano.pg.it. Per informazioni si può telefonare al numero 0758747247.  Le domande vanno quindi presentate presso l’ufficio protocollo del Comune.  Sono 19 le discipline che propone la scuola per questo anno scolastico. Si tratta di pianoforte, percussioni, canto, corno, flauto, basso elettrico, chitarra, trombone, tastiera, violino, clarinetto, contrabbasso, musica d’insieme, oboe, sax, fisarmonica, solfeggio, tromba e violoncello. 
Intanto con la riapertura delle scuole di mercoledì 11 settembre e dopo la positiva esperienza dell’anno passato, la Scuola di Musica tornerà, nei prossimi giorni, con i suoi insegnati, in alcuni plessi del I° e II° Circolo didattico con un piccolo spettacolo musicale rivolto agli studenti delle classi 3ª, 4ª e 5ª elementare che prevede il racconto di una fiaba in musica. Si tratta di una iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Amministrazione e la dirigenza scolastica, che intende innanzitutto rendere più accogliente il rientro a scuola e, allo stesso tempo, sensibilizzare i bambini e le bambine all’ascolto della musica invitandoli a conoscere meglio anche il funzionamento degli strumenti musicali.

“Il Comune di Marsciano – afferma Valentina Bonomi, assessore comunale alla Cultura –  continua a confermare il proprio sostegno al progetto rappresentato dalla Scuola di Musica, nella misura resa possibile dalla criticità economica di questo periodo. L’educazione musicale è un modo per seminare valori ed esperienze culturali in tutta la comunità, andando a incidere positivamente sulle competenze e la capacità di apprendimento dei giovani. Inoltre a livello sociale rappresenta uno strumento di dialogo, impegno e partecipazione come testimonia il passare di tanti giovani da uno studio individuale alla costituzione di formazioni  musicali con più elementi. E proprio andando in questa direzione va ricordata la presenza di allievi della scuola di Marsciano nell’Orchestra Giovanile dell’Umbria, insieme alle scuole comunali di musica di Foligno e Spoleto, che si è da poco esibita per la prima volta a Marsciano, in occasione del Festival Marsciano Arte Giovani”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*