Accordi e contratti in digitale, seminario Villa Umbra, obblighi pubbliche amministrazioni

Tavolo permanente per l’innovazione e l’agenda digitale italiana presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri

Banda ultralarga, approvato regolamento dalla giunta comunale

Accordi e contratti in digitale, seminario Villa Umbra, obblighi pubbliche amministrazioni

Martedì 1 dicembre si svolgerà a Villa Umbra una giornata di studio, organizzata dalla Scuola Umbra di Pubblica Amministrazione e tenuta dall’avvocato Ernesto Belisario, esperto di diritto della Pubblica Amministrazione e diritto delle tecnologie, nonché componente del Tavolo permanente per l’innovazione e l’agenda digitale italiana presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri: finalità dell’incontro è quello di analizzare gli elementi essenziali e i principali obblighi di utilizzo di strumenti informatici nella redazione e sottoscrizione dei contratti, nonché di tutti gli adempimenti conseguenti.

amministrazioni

Particolare attenzione sarà dedicata alle responsabilità e sanzioni per le amministrazioni che non dovessero rispettare gli obblighi normativi in materia di contratti. Con la conversione in Legge del Decreto Crescita 2.0 (D. L. n. 179/2012) – ricordano gli organizzatori –  è stato introdotto nel nostro ordinamento l’obbligo per le Pubbliche Amministrazioni di redigere e sottoscrivere i contratti in digitale, sanzionando con la nullità ogni contratto redatto con le vecchie modalità tradizionali.

L’entrata in vigore delle nuove disposizioni, sia con riferimento agli accordi tra amministrazioni che ai contratti per lavori, servizi e forniture, impone agli enti – sottolinea Alberto Naticchioni, Amministratore della Scuola – di adeguare le prassi amministrative sia sotto il profilo tecnologico che giuridico. È chiaro lo stato di forte fermento e preoccupazione che sta caratterizzando l’attività delle PA che si trovano a dover fronteggiare un sistema – sia per la scarsità di risorse informatiche a disposizione, sia per la per la poca dimestichezza con gli strumenti telematici – del tutto ancorato alle modalità tradizionali della firma autografa e del supporto cartaceo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*