#IoDifendoLaPerugina, Movimento 5S davanti stabilimento Nestlè San Sisto

I parlamentari saranno presenti presso i cancelli di San Sisto sin dalle ore 5 del mattino

#IoDifendoLaPerugina, Movimento 5S davanti stabilimento Nestlè San Sisto

#IoDifendoLaPerugina, Movimento 5S davanti stabilimento Nestlè San Sisto

#IoDifendoLaPerugina: al fianco dei lavoratori, il Movimento 5 Stelle dell’Umbria aderisce al picchetto del 27 settembre presso lo stabilimento di San Sisto della Perugina. Come noto, sono in ballo i destini di oltre 300 famiglie, mentre, dalla multinazionale, prosegue uno degli attacchi più gravi inferti al nostro sito produttivo, essenziale e identitario non solo per Perugia, ma per l’Umbria intera e l’Italia stessa.

Domani è dunque una giornata cruciale.
Il Governo è chiamato a fare fino in fondo la sua parte, scongiurando l’esito nefasto che la Nestlé desidera, ossia una gragnuola di licenziamenti e l’ulteriore ridimensionamento del polo umbro.

I parlamentari Ciprini, Gallinella e Lucidi ricordano al Governo l’impegno assunto con l’approvazione della risoluzione M5S a inizio agosto, volto a far sì che l’azienda attui una strategia di autentico sviluppo e implementazione delle produzioni, mediante il pieno rispetto del piano industriale presentato nel 2016, nella piena tutela dei livelli occupazionali, favorendo la centralità produttiva dello stabilimento perugino.

Palazzo Chigi segua dunque le indicazioni delle Camere e non lasci nulla di intentato: solo così sarà possibile rilanciare definitivamente il polo umbro.

Il Movimento 5 Stelle sarà presente presso i cancelli di San Sisto sin dalle ore 5 del mattino, con diversi portavoce regionali e locali –Liberati, Carbonari, Rosetti, Pietrelli e Giaffreda- mentre a Roma i deputati Ciprini, Gallinella e il senatore Lucidi si uniranno ai dipendenti Perugina sotto il MISE.

Contro scelte ostili alla nostra storia, la pressione politica del M5S non potrà che aumentare, dentro e fuori le Istituzioni, in tutte le sedi, assieme ai lavoratori, per restituire loro certezze e futuro

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*