Primi d'Italia

Il sindaco Locchi incontra una delegazione ministeriale della Bielorussia

 incontro delegazione bielorussia(UJ.com3.0) UMBERTIDE – Proseguono gli incontri del sindaco Marco Locchi con le aziende del territorio. Dopo il tour della settimana scorsa il primo cittadino, cogliendo l’occasione della vista di una delegazione ministeriale della Bielorussia presso la Ipi srl, ha fatto visita agli stabilimenti di Pierantonio dell’azienda specializzata nel confezionamento asettico di prodotti liquidi in contenitori in cartoncino poliaccoppiato.

La delegazione era composta dal viceministro all’Agricoltura Alexander Sherbinok e da Nicolay Labushev e Dmitry Balakleitsev, direttori generali rispettivamente di “Belagroservice” e “Berezatara” ed è stata accolta dal direttore generale dell’Ipi Pierluigi Locchi, dal sindaco di Umbertide Marco Locchi e dall’on. Giampiero Giulietti.

L’incontro era finalizzato a rafforzare il rapporto di collaborazione tra la Ipi, che ha un suo stabilimento proprio in Bielorussia, ed alcune realtà economiche bielorusse, che potrebbe dare vita anche a nuovi scambi commerciali tra i due Paesi.

“La Bielorussia intrattiene stretti rapporti commerciali con l’Italia e dai partner italiani il nostro Paese riceve il supporto necessario per sviluppare stabilimenti molto simili a quello di Ipi – ha affermato il viceministro dell’Agricoltura Sherbinok – Il nostro obbiettivo è di guardare con ottimismo al futuro e creare nuovo business e nuovi posti di lavoro”. “Anche in Bielorussia stanno nascendo stabilimenti come il nostro ma hanno bisogno di conoscenze e tecniche adeguate – ha aggiunto il direttore generale di Ipi Pierluigi Locchi – abbiamo quindi avviato un rapporto di collaborazione con il gruppo e con il Paese che cresce giorno dopo giorno”.

“E’ fondamentale favorire la collaborazione e lo scambio commerciale tra l’Umbria e più in generale l’Italia e la Bielorussia – ha aggiunto l’on. Giulietti – molte aziende del nostro territorio hanno iniziato a commercializzare con l’estero e questo ha comportato un arricchimento non solo del business ma anche delle conoscenze e delle professionalità”. “Ben vengano collaborazioni di questo tipo che possano determinare nuove opportunità di crescita ed occasioni di sviluppo per le nostre aziende- ha dichiarato il sindaco Locchi – L’attenzione dell’Amministrazione Comunale nei confronti del tessuto produttivo locale è sempre molto alta, non a caso Umbertide è un Comune che ha saputo promuovere lo sviluppo economico mantenendo il livello di tassazione tra i più bassi dell’Umbria – ha spiegato il sindaco Locchi – Un esempio virtuoso è la centrale idroelettrica sul Tevere che ci fornisce energia elettrica e al contempo ci assicura una fonte di entrate importante per le casse comunali”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*