Il Nuovo Corriere Nazionale è in edicola

Giuseppe Castellini, e quel "manipolo di eroi" organizzati in una cooperativa di giornalisti, ce l'ha fatta

Il Nuovo Corriere Nazionale è in edicola

Giuseppe Castellini, e quel “manipolo di eroi” organizzati in una cooperativa di giornalisti, ce l’ha fatta: Il Nuovo Corriere Nazionale è in edicola. L’ex direttore del defunto Giornale dell’Umbria lo ha detto e lo ha fatto. Veder comparire in mail le prime, nazionale e regionale, ci ha piacevolmente sorpresi e anche un po’ emozionati. In un periodo, che definire drammatico per i giornalisti e per l’editoria è troppo poco, trovare chi ha la forza e la nobiltà di rialzarsi e ripartire riempie il cuore di gioia. Certo dietro ci sono imprenditori, ma i giornali, come diceva il maestro Indro Montanelli, sono dei giornalisti e gli editori ne stiano lontani. Sono loro che, nella tormenta più violenta, aggrappati a grande professionalità e speranza, ripartono per questa nuova avventura. Una gestione scellerata dal punto di vista editoriale aveva abbattuto, affondato e distrutto il Giornale dell’Umbria. Ma non ha “piegato” le menti, né spento i sogni e tarpato le ali alla fantasia e alla creatività. Una decina di ottimi colleghi cui non manca, levata l’ancora, anche il desiderio di recuperare altre figure giornalistiche annichilite dallo scempio compiuto. In bocca al lupo ragazzi.

Il direttore, Marcello Migliosi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*