I geometri analizzano l’elenco regionale dei prezzi dell’Umbria

Iniziativa del Collegio della provincia di Perugia in collaborazione con la Regione Umbria – Venerdì 6 maggio, alle 15, all’hotel Alla posta dei Donini di San Martino in Campo a Perugia

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – “Ci proponiamo di far conoscere uno degli strumenti più importanti per garantire la qualità della progettazione, messo a disposizione dei professionisti del territorio regionale”. Con queste parole i geometri del Collegio provinciale di Perugia introducono il seminario ‘Elenco dei prezzi della Regione Umbria’ che la Commissione lavori pubblici e privati, elenco prezzi e contabilità ha organizzato, in collaborazione con il Servizio opere pubbliche della Regione Umbria, venerdì 6 maggio, all’hotel Alla posta dei Donini di San Martino in Campo a Perugia.

Il programma. Ai lavori, che inizieranno alle 15, prenderanno parte l’assessore regionale a infrastrutture e lavori pubblici Giuseppe Chianella e i presidenti dei Collegi dei geometri e geometri laureati delle provincie di Perugia e Terni, rispettivamente, Enzo Tonzani e Alberto Diomedi. Nell’incontro si parlerà di evoluzione e struttura dell’elenco regionale dei prezzi e della sua applicazione e verrà fatta anche un’introduzione ai capitoli con attenzione alla composizione della voce di capitolato e alla formazione del prezzo tramite ricerca di mercato e analisi dei prezzi. Infine, verrà affrontato l’argomento dei costi della sicurezza. A relazionare su questi punti saranno, per la Regione Umbria, Diego Zurli, coordinatore dell’Ambito territorio, infrastrutture e mobilità, Alberto Merini, dirigente del Servizio opere pubbliche programmazione monitoraggio e sicurezza, progettazione e attuazione, Patrizia Macaluso e  Marco Maramigi della Sezione programmazione e monitoraggio opere pubbliche, sicurezza nei cantieri, osservatorio regionale dei contratti pubblici, elenco regionale dei prezzi. Per i Collegi di Perugia e Terni interverrà Paolo Moressoni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*