‘Garanzia giovani’, tanti i corsi del Centro Studi edili di Foligno

Giampaolo Ceci, direttore Centro studi edili Foligno

(Avi News) – Foligno, 19 apr. – Nell’ambito della formazione rivolta ai giovani iscritti al progetto ‘Garanzia giovani’ si distinguono i corsi del Centro studi edili di Foligno perché rivolti a coloro che desiderano applicare in un ambiente professionale quanto appreso in ambito scolastico.

Il catalogo del Centro comprende corsi di contabilità generale, paghe e contributi per ragionieri o laureati in economia e commercio, oppure di specializzazione per ingegneri, architetti, geometri o periti che non solo consentono di raggiungere una specializzazione, ma anche di ottenere un titolo abilitante per legge a svolgere la funzione oggetto del corso. Rientrano in questa categoria quelli per svolgere la funzione di coordinatori della sicurezza, responsabile del servizio prevenzione e protezione, quelli per l’iscrizione all’albo regionale degli esperti in acustica ambientale o per i certificatori energetici. Quest’ultimo può essere frequentato anche dai laureati in matematica, chimica o altre materie tecniche che vogliano acquisire l’abilitazione.

I giovani tecnici possono anche scegliere semplicemente corsi che li specializzino nelle materie connesse al loro titolo di studio come, per esempio, ma non sono i soli, quelli per progettisti strutturali, di impianti termici, elettrici, di condizionamento o contabilità lavori pubblici.

“Sebbene i corsi del Centro studi edili siano tra i più impegnativi presenti nel catalogo dell’offerta formativa regionale – ha commentato il direttore dell’ente Giampaolo Ceci –  presentano il grande vantaggio di essere completamente gratuiti per gli iscritti al progetto ‘Garanzia giovani’ e sono tra i pochi che consentono di ottenere una professionalizzazione rapida e qualificata subito spendibile nel mercato del lavoro”.

Nella settimana che si apre lunedì 18 aprile iniziano i corsi per coordinatore della sicurezza e contabilità generale & paghe. Per informazioni: formazione.cse@gmail.com.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*