Frecciarossa, Perugia Milano, ecco come andare e tornare in orari decenti

Con il nuovo orario invernale in vigore dal 10 dicembre ci sono 2 frecce

Frecciarossa, Perugia Milano, ecco come andare e tornare in orari decenti
frecciarossa

Frecciarossa, Perugia Milano, ecco come andare e tornare in orari decenti

PERUGIA – Con il nuovo orario invernale in vigore dal 10 dicembre ci sono 2 frecce che percorrono il tragitto Milano Centrale-Firenze Santa Maria Novella, limitato a queste due città c’è anche un Frecciarossa il 9502 che parte (inizio corsa da Firenze alle 7.30 con arrivo a Milano alle 9.10) materiale rotabile del 9502 è un ETR 500, quindi supponendo i tempi di percorrenza tra Perugia e Firenze Santa Maria Novella. In 1h 36 e 9 minuti di sosta a Firenze. Possiamo stimare l’eventuale partenza da Perugia alle 6. Perugia-Arezzo sono 56 minuti, senza fermate a Terontola, quindi ad Arezzo arriverebbe alle 6.54 con partenza alle 6.56. Trenta minuti per arrivare a Firenze siamo alle 7.26 con partenza alle 7.35 e arrivo a Milano Centrale alle 9.15.

Il ritorno da Milano è più complicato perché questa coppia di 2 nuove frecce di cui sopra è fatta con Frecciarossa 1000. Da Milano parte alle 20.50 con arrivo a Firenze Santa Maria Novella alle 22.43, considerando sempre 1h36 per arrivare a Perugia arriverebbe tardino, però in un caso si potrebbe utilizzare meglio il materiale rotabile, oppure anticipare la partenza da Milano per arrivare a Perugia ad un’ora decente. E’ necessario che le ferrovie giostrino meglio il materiale rotabile…e la soluzione è fatta.

Ovviamente bisogna fare alcuni interventi sulla linea. In particolare: raddoppio tra Ellera e Terontola, senza passaggi a livello e il più possibile rettificata. Se le amministrazioni comunali di Arezzo e Perugia volessero potrebbero fare un bando per mettere la differenza nell’abbonamento tra quello dei regionali e delle Frecce.

da Luca Scateni nuovo CDU – per incarico della segreteria Romana, in attesa di essere nominato responsabile infrastrutture Toscana

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*