Fisco, rinnovata intesa tra Agenzia delle Entrate e geometri dell’Umbria

La firma

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – La direzione regionale dell’Umbria dell’Agenzia delle Entrate e i Collegi dei geometri e geometri laureati delle province di Perugia e Terni hanno siglato, giovedì 16 febbraio, un nuovo protocollo d’intesa nel segno del dialogo tra l’amministrazione finanziaria e i professionisti umbri. L’accordo è stato firmato a Perugia dal direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate Federico Monaco e dai presidenti dei Collegi di Perugia e Terni, rispettivamente Enzo Tonzani e Alberto Diomedi.

L’intesa rappresenta la naturale evoluzione della collaborazione molto fattiva di questi anni tra i tre enti firmatari e nasce dalla volontà delle parti di confrontarsi con sistematicità, soprattutto in relazione a quelle specifiche fattispecie che possono creare difficoltà interpretative ai professionisti. La presenza di tutti e tre gli enti allo stesso tavolo vuole, inoltre, assicurare uniformità di indirizzo interpretativo e operativo in tutti gli uffici della regione.

L’accordo prevede l’istituzione di un gruppo di lavoro regionale, nell’ambito del quale saranno individuate e risolte le problematiche riguardanti la corretta applicazione delle norme tributarie e quelle conseguenti all’applicazione degli indirizzi operativi forniti dall’Agenzia delle Entrate.

Rinnovato inoltre l’impegno, già previsto nei protocolli sottoscritti con i singoli Collegi nel 2015, di promuovere iniziative tese a favorire l’interscambio di esperienze, anche attraverso seminari di informazione e approfondimento sulle materie catastali e ipotecarie.

“La firma di questo protocollo – hanno dichiarato Tonzani e Diomedi – dimostra la sintonia dell’attività dei due Collegi a livello regionale. Lavoriamo all’unisono e ragioniamo come geometri dell’Umbria. Stiamo applicando questa metodologia con tutti gli enti con cui lavoriamo e l’accordo di questa mattina va in questa direzione”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*