Primi d'Italia

Fiera di San Felice, mostra mercato bestiame e cereali a Monteleone di Spoleto

MONTEleoneSPOLETODal 18 al 20 luglio 2014, a Monteleone di Spoleto (PG) si terrà la terza edizione della Fiera di San Felice, Mostra Mercato del bestiame, dei cereali e dei prodotti tipici locali. Obiettivo della manifestazione è promuovere contesto e cultura, produzioni d’eccellenza ed ambiente. Tale appuntamento ricorda la storica “Fiera della transumanza” dove, le bestie che tornavano dai luoghi invernali venivano vendute attraverso il baratto, cioè scambiate con merci e prodotti legati alla terra. La Fiera di San Felice, anche dal punto di vista turistico, è una importante occasione per conoscere il pregiato contesto ambientale e rurale nel quale spicca la coltura tipica agricola locale, il farro DOP di Monteleone di Spoleto, unico cereale la cui denominazione è protetta in Europa. Oltre la mostra mercato che accoglie animali e prodotti tipici, tradizionali e di artigianato locale, la manifestazione offre: convegni – presentazioni di libri – trekking del gusto con il farro dop – educational sui formaggi della Valnerina – galà equestre serale – visite guidate per il borgo medievale – escursioni attorno a Monteleone di Spoleto, a piedi e a cavallo – esibizioni di gruppi cinofili – raduno equestre – musica – mostre d’arte contemporanea – esibizioni di ginnastica artistica – attività ludiche per bambini.

A proposito del gustoso e festoso week end di luglio, molto apprezzato dagli amanti del buon cibo, della natura e degli animali, Marisa Angelini, Sindaco dal Comune di Monteleone di Spoleto che organizza la kermesse, dichiara: “Quest’anno, siamo giunti alla terza edizione della Fiera di San Felice, mostra mercato del bestiame, dei cereali e dei prodotti tipici locali, una vera e propria Fiera rurale, dove il contesto montano fa da vetrina. La nostra idea è stata quella di creare eventi capaci di essere attrattori di contesto per promuovere “prodotto e territorio” insieme. Attraverso il suo viaggio a Monteleone di Spoleto, il turista che entra a far parte del vissuto locale, si rilassa, si affida, acquista i prodotti perchè tutto è genuino e di qualità. Per tutti è il ‘Borgo più buono d’Italia’ dove ogni ristorazione è un luogo di residenza del gusto”.

La Mostra Mercato del bestiame si svolgerà presso il Parco della Croce; è lì che avverrà la promo – commercializzazione delle qualità di equidi autoctoni, cavalli da passeggio, da lavoro, da allevamento, ma anche le produzioni di chianina locale ed anche degli animali da cortile di razze selezionate.
L’iniziativa vuole valorizzare il lavoro montano, attività sostenibile e produttiva che può riprogettare il futuro.

La Mostra Mercato dei cereali e dei prodotti tipici locali si terrà nel centro storico di Monteleone di Spoleto. Sono previsti numerosi espositori accuratamente selezionati con prodotti dop, igp, doc che esporranno le loro produzioni agricole di pregio: cereali, legumi, ortaggi, produzioni artigianali della filiera corta e naturalmente il pregiato Farro dop e i suoi derivati.
Sarà un “vetrina” in cui, in primo piano, è posta la qualità dei prodotti con la loro riconoscibilità, tracciabilità e tipicità.

TRA LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA

Il convegno “IN PRINCIPIO FU IL FARRO: IL CIBO TRA CURA E NUTRIMENTO” IL FARRO DI MONTELEONE DI SPOLETO DOP, DA ILDEGARDA DI BINGEN ALL’EXPO 2015: si terrà sabato 19 luglio, ore 11 presso il Teatro Comunale.

Come afferma il Dott. Ivo Pulcini, coordinatore scientifico, “L’alimentazione è diventata cultura, l’alimento è oggetto di ricerca, di raffinate creazioni, di dotte dissertazioni. “Eat to Win”, “Mangiare per Vincere”, una corretta educazione alimentare, associata ad una sana attività fisica, deve essere promossa fin dall’infanzia da parte degli educatori e operatori sanitari, affinché la cultura della salute entri sempre di più a far parte della vita di ognuno di noi. Nella vita di tutti i giorni, come per chi fa sport, le regole a tavola sono sempre importanti”.
Interverranno al convegno: la Dott.ssa Anna Paola Rosaspina, medico nutrizionista con l’argomento “Farro e Salute”; la Dott.ssa Sabrina Melino, chimico farmaceutico erborista con “I rimedi di Ildegarda, un sapere che viene da lontano” e la Dott.ssa Francesca Serra, antropologa con “Le creature e il creato: l’ecologia profonda di Ildegarda di Bingen”.

*****

La presentazione del libro “PANE DI FARRO. IL LIBRO SEPPELLITO CON L’ARCA DI NUMA” del Prof. Augusto Ancillotti: si terrà venerdì 18 luglio, ore 16.30 presso il Teatro Comunale.
Interverranno con l’autore: il Dott. Federico Fioravanti, giornalista – la Dott.ssa Marilena Badolato, antropologa e scrittrice.

“Pane di farro” è l’epopea di Tito Tèteio, un “umbro errante” di 2700 anni fa, un umbro che dopo un lungo vagabondaggio si stabilisce a Roma, dove finisce con il diventare lo scriba di fiducia del re di Roma, Numa Pompilio. L’autore, che a lungo ha insegnato Glottologia come professore ordinario all’Università degli Studi di Perugia, dopo aver dedicato una vita allo studio scientifico delle lingue indoeuropee ed aver condotto a termine il percorso secolare della traduzione delle Tavole di Gubbio, si è impegnato nella divulgazione di quella civiltà umbra pre-romana e pre-etrusca che costituisce il sostrato di tutto quanto noi contemporanei definiamo generalmente “mondo italico”. Oggi perfeziona l’importante progetto, rivolgendosi al grande pubblico con un romanzo che porta il lettore ad aggirarsi con naturalezza e semplicità nella quotidianità di antiche genti, catapultato in un mondo apparentemente lontano, ma in fondo mai tramontato.

*****

La presentazione del libro “LA BIGA DI MONTELEONE DI SPOLETO: IL TRAFUGAMENTO NEI CARTEGGI SEGRETI TRA MENZOGNE E VERITÀ” a cura dell’Arch. Luigi Carbonetti: si terrà sabato 19 luglio, ore 16 presso il Teatro Comunale.

La Biga di Monteleone di Spoleto fu trovata nel 1902; nello stesso anno è stata trafugata e portata al Metropolitan Museum di New York. Il libro rende nota tutta la vicenda della biga, così come è avvenuta, in modo da avvicinarsi il più possibile alla verità, sulla base dei documenti a disposizione e della ricerca, diventata quasi una “indagine” vera e propria, svolta dall’autore del libro, per poter risalire alla verità dei fatti accaduti e indicare gli attori responsabili della scomparsa della biga dal suo territorio.

*****

Il “TREKKING DEL GUSTO – FARRO DOP”, DEGUSTAZIONI GUIDATE DI FARRO, INNOVATIVE E ITINERANTI, TRA TERRITORIO E CIBO A KM 0.
Il progetto è a cura della Dott.ssa Marilena Badolato, giornalista enogastronomica, in collaborazione con i produttori di farro e i ristoratori di Monteleone di Spoleto.

L’appuntamento è per le ore 9.30 di domenica 20 luglio 2014; la registrazione e partenza dei partecipanti al trekking si effettua presso l’INFO-POINT di Porta Spoletina.

Il trekking nasce per degustare il farro con la sua storia e la sua coltura, il suo paesaggio e la gente che lo lavora e lo interpreta. Anche quest’anno la proposta presenta alcune novità: le aziende dei produttori di farro entrano per la prima volta nel percorso e i prodotti del “Gemellaggio di gusto”, iniziato a dicembre 2013 e continuato a Trevi lo scorso 25 aprile, entrano nelle ricette del trekking. Farro insieme a cipolla di Cannara, olio extravergine di Trevi, patate dell’altopiano di Gavelli e farina di canapa di Sant’Anatolia di Narco.

Le Aziende del farro che si visiteranno sono: l’Azienda Agraria Giulio Cicchetti, l’Azienda Agricola Giuseppina Dolci, l’Azienda Agricola Giuliana Paoletti in Cicchetti.

Il menu del trekking è composto da: arancini di farro, insalata di farro soffiato presso la Trattoria Da Gigetto; focaccia farcita di farro, pane di farro e olio evo presso l’Agriturismo Colle del Capitano; frittate al farro ai vari sapori presso la Trattoria Ai 4 Venti; dolcetti di Santa Ildegarda presso l’Hotel Brufa.

Modalita’ di adesione al trekking:
la partecipazione alle degustazioni (fino ad esaurimento posti) è gratuita
è gradita la prenotazione ai numeri di telefono 339 7743826 – 339 5918917 o all’e-mail federico.famiani@gmail.com – info@monteleonedispoletoeventi.it
è possibile iscriversi anche la mattina di domenica 20 luglio se non sono esauriti i posti
ogni tour ha la durata di 1 ora circa.

A proposito del Piatto di San Felice, lanciato durante la Fiera del Santo nel luglio 2013, se per primo il Dott. Angelo Gentili, durante un convegno sul farro nel dicembre 2012, ha parlato dell’antico cereale come “Piatto della Festa”, sta all’antropologa Marilena Badolato, l’ideazione e la creazione di questo piatto culinario a base di farro e di altri prodotti tipici della Valnerina.
Sta al Sindaco Marisa Angelini l’aver voluto accostare alla preparazione culinaria, un piatto in ceramica decorato dall’artista Francesco Giovannetti, che porta incisa la frase che la stessa Badolato, al momento dell’ideazione del piatto, ha dedicato ai cittadini di Monteleone.

*****

L’educational “I SAPORI DEI FORMAGGI DELLA VALNERINA” a cura del Consorzio BIM di Cascia e condotto dal Gourmet Renzo Fantucci dell’Università dei Sapori di Perugia in collaborazione con i produttori locali.
Si terrà presso la Sala polivalente adiacente il Teatro Comunale, alle ore 18.30, sabato 19 e domenica 20 luglio.
Possono essere ammessi 25 partecipanti selezionati secondo una procedura di avviso pubblico pubblicato nel sito www.bimcascia.com – info al 347 3363768.

L’iniziativa è nell’ambito del progetto “Sapori di una volta” – PSR Umbria 2007 – 2013 – Asse IV Approccio Leader – PSL “Le Valli di Qualità”– Misura 421 “Cooperazione interterritoriale” azione A.

*****

La manifestazione equestre “GRAN GALÀ SOTTO LE STELLE” a cura di Luigi Altieri.
Si terrà sabato 19 luglio, ore 21.30, presso il Campo sportivo della Croce.

Parteciperanno artisti conosciuti nel mondo equestre: Andrea Giovannini, Luigi Altieri, Francesco Mecocci, Katia Perugini, Terry Zappasodi, Tatiana Bozzoadro, Sara Nuti, la Famiglia Sereni, butteri della Valle di Lady.
Andrea Giovannini è protagonista dei più importanti spettacoli equestri a livello internazionale.

*****

L’Equiraduno regionale FITERTREK che propone la visita a cavallo alle Miniere di ferro di Monte Birbone per sabato 19 luglio – ore 9.30 – partenza dal Parco della Croce e la visita a cavallo alle Miniere di lignite di Ruscio per domenica 20 luglio – ore 10 – partenza dal Parco della Croce.

*****

La seconda edizione della mostra d’arte contemporanea “ARTE, TERRA E TRADIZIONI” che sarà inaugurata alle ore 12.30 di sabato 19 luglio presso il Chiostro di San Francesco.
L’iniziativa è cura di Stefania Montori (Aion Arte Cultura) e del M° Massimo Bigioni. Sono circa 60 gli artisti in mostra tra nazionali ed internazionali, tra i quali, Alexander Kanevsky dalla Russia, Carlos Apartado dal Messico, Gloria Guidi dalla Svizzera, Nacha Piattini dal Portogallo, Kaz Orii dal Giappone, etc.

*****

Il concerto “I SUONI DI ILDEGARDA” che si terrà sabato 19 luglio, ore 13, al Chiostro di San Francesco.
Il M° Marco Becchetti coinvolgerà dei giovani allievi dell’Accademia di musica antica Resonars di Assisi nell’esecuzione strumentale di alcune importanti opere della “Dottoressa della Chiesa”. I musicisti utilizzeranno strumenti dell’epoca.
******************

La Fiera di San Felice è realizzata con il contributo del Programma di Sviluppo Rurale per l’Umbria 2007/2013 – Misura 313.

Collaborazioni:
BIM Cascia – Pro Loco di Monteleone di Spoleto – Associazione Culturale ArcheoAmbiente onlus – Consorzio dei Possidenti

NOTIZIE UTILI
INGRESSO LIBERO per tutte le iniziative in programma eccetto il tour in carrozza (1,00 euro a persona)

ORARIO APERTURA STAND:
sabato 19 e domenica 20 maggio, dalle ore 10 alle ore 21

INFORMAZIONI AL PUBBLICO:
l’INFO-POINT di Porta Spoletina è a disposizione per le informazioni e le prenotazioni delle visite guidate ai monumenti del borgo medioevale
info@monteleonedispoletoeventi.it
www.monteleonedispoletoeventi.it

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Per informazioni e prenotazioni iniziative
Federico Famiani cell. 339 7743826
Rita Vannozzi cell. 366 9202571
Servizio Turistico cell. 339 5918917

Ufficio Turistico Comune Monteleone di Spoleto
Tel. 0743 70421 * fax 0743 70422 * cell.320 8855155
mariano.cicchetti@comune.monteleonedispoleto.pg.it
http://www.comune.monteleonedispoleto.pg.it

UFFICIO STAMPA:
Patrizia Cavalletti Comunicazione
Tel. 075 5990443 – Cell. 348 3386855 – info@patriziacavalletticomunicazione.it

MERCATO BESTIAME:
Saverio Vannozzi cell. 320 6660376 * tel/fax 0743 70277 * muni83@hotmail.it
Ottavio Olivieri cell. 347 7747659

MERCATO CEREALI:
Domenico Angelini cell. 333 4804764 domangelini@alice.it

EQUIRADUNO FITERTREK:
Saverio Vannozzi cell. 320 6660376 * tel/fax 0743 70277 * muni83@hotmail.it

L’ORGANIZZAZIONE SI RISERVA LA FACOLTÀ DI MODIFICARE IL PROGRAMMA
IN CASO DI NECESSITÀ TECNICHE O ARTISTICHE

DOVE MANGIARE
Hotel Ristorante Brufa
Strada Provinciale, 10 – Monteleone di Spoleto
Tel. 0743 70646 – Fax 0743 70648
hotelbrufa@libero.it
www.hotelbrufa.it

Az. Agricola “Le Cascatelle”
Agriturismo
Loc. Ruscio, S.S. 471 – Leonessa
Tel. 0743 70111 – Fax 074370111
luigi.marc@libero.it

Az. Agrituristica “Colle del Capitano”
Località Colle del Capitano – Monteleone di Spoleto
Tel. e Fax 0743 70277 – Cell. 328 3656302
info@colledelcapitano.com
www.agriturismomonteleonedispoleto.it

“I Quattro Venti”
Trattoria Pizzeria
Frazione Butino – Monteleone di Spoleto
Tel. 0743 70255

DOVE DORMIRE
Hotel Ristorante Brufa
Strada Provinciale, 10 – Monteleone di Spoleto
Tel. 0743 70646 – Fax 0743 70648
hotelbrufa@libero.it
www.hotelbrufa.it

Az. Agricola “Le Cascatelle”
Agriturismo
Loc. Ruscio, S.S. 471 – Leonessa
Tel. 0743 70111 – Fax 074370111
luigi.marc@libero.it

Az. Agrituristica “Colle del Capitano”
Località Colle del Capitano – Monteleone di Spoleto
Tel. e Fax 0743 70277 – Cell. 328 3656302
info@colledelcapitano.com
www.agriturismomonteleonedispoleto.it

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*