Expo Milano 2015, Gabon inaugura padiglione nel cluster cacao e cioccolato

Il Commissario Generale, Nina Alina Abouna, ha inaugurato questa mattina il padiglione del Gabon alla presenza fra gli altri del Ministro gabonese dell’Economia, Régis Immongault. Presenti anche Léon Paul Ngoulakia, Direttore del Caistab, l’organismo preposto allo sviluppo economico, Emmanuel David, Direttore di Live by Gl Event, che ha illustrato ai visitatori le caratteristiche tecniche del padiglione, Bruno Pasquino, Commissario Generale per Expo, ed Eugenio Guarducci, Presidente di Eurochocolate,Official Content Provider del Cluster Cacao e Cioccolato, che ha consegnato alle autorità quattro originali dischi di cioccolato da mangiare e da ascoltare, contenenti l’inno nazionale del Gabon e prodotti da Costruttori di Dolcezze.

Al simbolico taglio del nastro è seguito il lancio ufficiale del calcolatore dell’impronta di carbonio che indica ai visitatori la quantità d’ossigeno prodotta dal Gabon durante Expo Milano 2015. La proiezione di un video sulle opportunità di sviluppo nel Paese, e le degustazioni di cioccolato gabonese di Julie e di Caffè macinato Pierre André sono stati altri momenti salienti della mattinata.

Il Gabon, che partecipa all’Esposizione Universale con il tema “L’alimentazione a vantaggio degli stili di vita“, intende sviluppare il comparto agricolo per garantire alla popolazione una sicurezza alimentare sostenibile. Per questo, all’interno del proprio padiglione, che permette al pubblico di immergersi nel cuore della foresta equatoriale, presenterà alcune pietanze tradizionali, con particolare attenzione a prodotti a base di cacao.

Il Gabon aspetta turisti e visitatori nel Cluster Cacao e Cioccolato.

Non mancate!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*