Edilizia, al via nuovo prezzario regionale con geometri di Perugia e Terni

Enzo Tonzani e Alberto Diomede
Enzo Tonzani e Alberto Diomedi

Strumento di controllo’ del settore, aggiornato annualmente dalla Regione Umbria – Sarà presentato nella sede del Collegio di Perugia giovedì 15 dicembre alle 15.30

(umbriajournal by Avi News) – PERUGIA Sarà presentato giovedì 15 dicembre, alle 15.30, il nuovo elenco regionale dei prezzi e dei costi per la sicurezza delle opere pubbliche della Regione Umbria, in via Campo di Marte 9, nel capoluogo umbro, sede del Collegio dei geometri e geometri laureati della provincia di Perugia. Parteciperanno, per la Regione Umbria, Giuseppe Chianella, assessore ai lavori pubblici, Diego Zurli, coordinatore dell’Ambito di coordinamento ‘Territorio, infrastrutture e mobilità’, Alberto Merlini, Patrizia Macaluso e Marco Maramigi, dirigenti del Servizio opere pubbliche programmazione monitoraggio e sicurezza oltre ai presidenti dei Collegi dei geometri e geometri laureati della provincia di Perugia e Terni, rispettivamente Enzo Tonzani e Alberto Diomedi con i rispettivi consigli e presidenti di associazioni territoriali. Tra i geometri, saranno presenti, inoltre, Avio Mariucci e Sauro Giammarioli che rappresentano la categoria nel gruppo di liberi professionisti che collabora con l’ente pubblico nel lavoro di indagine e di analisi.

“Il nuovo prezzario – ha spiegato Tonzani – , aggiornato annualmente dalla Giunta regionale, entrerà in vigore il primo gennaio 2017. Si tratta di uno strumento importante per gli operatori del settore edile ma anche per i cittadini perché indica in maniera puntuale i prezzi praticabili per la realizzazione di opere di pubblica utilità fungendo quindi da strumento di controllo e punto di riferimento per l’incontro tra domanda e offerta. Permette, infatti, di individuare preventivamente il costo di realizzazione dei progetti anche in termini di sicurezza dei lavoratori”.

 

Rossana Furfaro

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*