E’ festa in carcere per la Polizia Penitenziaria

Un quotidiano e costante impegno, dentro e fuori le mura delle carceri. Sono centonovantotto anni di storia, diverse riforme di legge, italiane e umbre.

La polizia penitenziaria oggi, venerdì 8 maggio 2015, ha celebrato il suo patrono, san Basilide, con cerimonie che si sono svolte anche al nuovo complesso penitenziario di Capanne, a Perugia, e nelle carcere di Terni e Spoleto.

La festa è stata anche l’occasione per tirare le somme di un anno di lavoro, con le difficoltà connesse al sovraffollamento nelle carceri e i problemi con i numeri del personale, al di sotto di quanto fissato dall’amministrazione penitenziaria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*