Confcommercio festeggia 50 anni, inaugura nuova sede a Bastia

UMBRIAfierePALAZZINAcentraleBASTIA UMBRA – Una giornata “storica” per la Confcommercio di Bastia Umbria, domenica 11 maggio, per la concomitanza di tanti eventi. L’associazione dei commercianti festeggia infatti i 50 anni dalla sua costituzione, e approfitta dell’occasione per l’inaugurazione ufficiale della nuova sede,. L’appuntamento per tutti gli imprenditori, gli ospiti e i cittadini è alle 9:30, presso la Palazzina direzionale del Centro Umbria Fiere Maschiella.
Dopo l’inaugurazione ci si sposterà al Centro Congressi, dove si svolgerà l’assemblea annuale, con la relazione introduttiva del presidente Sauro Lupattelli e l’intervento del presidente della Confcommercio e della Camera di commercio della provincia di Perugia Giorgio Mencaroni. Seguirà un confronto con i candidati sindaco del Comune di Bastia Umbra, che saranno chiamati in causa sulle problematiche, le istanze e le proposte degli imprenditori del terziario. Nel corso della mattinata ci sarà anche la premiazione degli imprenditori che hanno raggiunto il traguardo di 50 anni di associazione.
Insomma, tanti eventi con i quali la Confcommercio di Bastia Umbra intende fare festa, ma anche riaffermare il proprio ruolo sia nei confronti delle imprese che delle istituzioni. “Il trasferimento nella nuova sede – sottolinea il presidente Sauro Lupattelli – è una scelta dettata dall’esigenza di implementare l’efficienza, dalla volontà di erogare servizi sempre più adeguati alle esigenze dei nostri utenti. Come associazione di categoria siamo quotidianamente chiamati a supportare le attività nella via del cambiamento, sempre più vertiginoso, e a cambiare noi stessi. Nel contempo intendiamo rilanciare in materia forte – di fronte ai candidati sindaco – il nostro protagonismo sulle tematiche legate allo sviluppo della città, alla sua riqualificazione, alla promozione del suo tessuto economico. In questi anni, pur in mezzo a non poche difficoltà, abbiamo vissuto molte positive esperienze, che hanno fatto di Bastia Umbra un laboratorio importante, ad esempio in materia di marketing territoriale.

Da troppo tempo le imprese vivono nell’emergenza: abbiamo bisogno di risposte concrete e di impegni mantenuti. Questo chiederemo ai candidati, pronti a vigilare su quello che accadrà dopo le elezioni”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*