Centro studi edili Foligno avvia nuovo corso di Certificatore energetico

Centro Studi edili Foligno promuove corso integrato per Rspp e Coordinatore sicurezza

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – Inizia giovedì 30 luglio a Perugia il nuovo corso abilitante per certificatore energetico promosso e organizzato dal Centro studi edili di Foligno.

“Ancora una volta, – ha detto il suo direttore Giampaolo Ceci – l’eclettico Centro studi sorprende per la sua capacità di promuovere attività specialistiche tese a formare una classe di giovani professionisti sempre più qualificata. Dopo gli incontri per spiegare le procedure del nuovo processo civile telematico a cui ha partecipato l’ingegnere Giulio  Borsari, responsabile tecnico della infrastruttura del processo civile telematico del Ministero di grazia e giustizia, e i corsi per formare i formatori, sta per iniziare un gran numero di nuove iniziative formative rivolte ai tecnici umbri con rilascio di crediti formativi professionali”. Il Centro Studi folignate è, tra l’altro, incluso nell’elenco dei provider accreditati dai Consigli nazionali degli ingegneri e dei geologi.

“Otre agli sperimentati corsi obbligatori per la sicurezza sui luoghi di lavoro del progetto Dedalo – ha proseguito Ceci –, la più interessante delle iniziative ci pare la nuova edizione del corso per qualificare i certificatori energetici che, come forse non tutti sanno, sono specialisti abilitati a valutare le prestazione energetica degli edifici, rilasciando una certificazione ufficiale, Ape, che oggi è obbligatorio allegare ai contratti di affitto e di compravendita”.

Il Centro studi, come ente di ricerca, è autorizzato al rilascio delle Ape in tutta Italia direttamente dal Ministero dello sviluppo economico.

Il prossimo corso inizia il 30 luglio e, dopo una sospensione per il periodo estivo, riprenderà nella terza settimana di agosto. Il corso è gratuito per i giovani tecnici che dispongono di un voucher del progetto “Garanzia giovani”.

Gli interessati possono rivolgersi allo 0742.354243 o vistare il sito www.creditiformativi.pro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*