Carlo Catanossi confermato alla guida del Gruppo Grifo Agroalimentare

Carlo Catanossi riconfermato presidente

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – Il nuovo consiglio di amministrazione del Gruppo Grifo Agroalimentare, eletto all’unanimità dall’assemblea dei soci del 6 maggio, ha confermato alla guida della cooperativa il presidente Carlo Catanossi e il vice presidente Riziero Giovi. Sulla base dell’analisi dei risultati raggiunti nell’ultimo triennio e che ha visto l’azienda navigare in un contesto sociale ed economico difficile da interpretare, con la cessazione del regime delle quote latte e una crisi economica ormai strutturale illuminata da timidi segnali di ripresa, il nuovo consiglio di amministrazione ha inteso premiare il lavoro svolto dal gruppo dirigenziale confermando la squadra per il prossimo triennio 2017-2019.

Il presidente Carlo Catanossi unitamente al comitato esecutivo, nel ringraziare il consiglio di amministrazione per la fiducia espressagli all’unanimità, ha sottolineato ancora una volta come “l’unità di intenti, la condivisione dei progetti imprenditoriali, nel rispetto dei fini statutari e dello spirito cooperativistico che ha sempre contraddistinto l’operato e la storia della cooperativa umbra, portino al raggiungimento dei risultati sperati e dove la coesione del corpo sociale  rappresenta la chiave di volta per un continuum gestionale vincente”. “Il rinnovato incarico – ha proseguito Catanossi – rappresenta per me motivo di orgoglio e la rinnovata stima a tutto lo staff dirigenziale, cui è stato riconosciuto la validità dell’operato supportato dall’impegno profuso da tutti i dipendenti, le maestranze e i collaboratori che a vario titolo si sono prodigati per il raggiungimento di un traguardo condiviso, rappresenta uno stimolo e al contempo una sfida imprenditoriale importante che ci vedrà impegnati, per i prossimi tre anni, nel consolidamento di quanto di buono è stato fatto fino a oggi”.

 

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*