Bartolo Messina torna alla mostra del cavallo con Chiarlie

CITTA’ DI CASTELLO – “Torno a Città di Castello per la sua gente e per la Mostra del Cavallo, ai quali sono legato fin da bambino da un grande affetto, che la vicenda del rapimento di Charlie non ha minimamente scalfito, ma ha reso addirittura più forte e profondo”. Così Bartolo Messina, l’artista più acclamato del momento nel panorama internazionale degli spettacoli equestri, annuncia il suo ritorno con Charlie, il cavallo più piccolo al mondo, alla 48^ Mostra Nazionale del Cavallo, che si svolgerà a Città di Castello dal 12 al 14 settembre. Un ritorno fortemente voluto dal presidente dell’Associazione Mostra Nazionale del Cavallo Fausto Bizzirri e reso possibile dalla grande voglia di Bartolo Messina di esibirsi ancora in città dopo i drammatici momenti vissuti nella passata edizione con il rapimento di Charlie dal box in cui era custodito, che funestò la giornata di apertura della manifestazione tifernate.

Un fatto di cronaca senza precedenti, che si concluse positivamente nei giorni successivi con la restituzione del cavallo a Peschiera del Garda, dietro il pagamento di un riscatto, e che ha avuto l’epilogo nel maggio scorso con l’arresto da parte dei Carabinieri dei quattro responsabili del rapimento.

“Quello che è accaduto a Città di Castello sarebbe potuto avvenire in qualunque altro posto e non può cambiare nulla del rapporto che da anni mi unisce alla città – puntualizza Messina – il sostegno e la vicinanza che mi hanno dimostrato in quei giorni tanti tifernati mi rende ancora più orgoglioso di tornare alla Mostra del Cavallo e di dare il mio contributo a portare in alto il nome di questa manifestazione”. Messina e Charlie saranno protagonisti assoluti del Gran Gala serale intitolato “Night of the Stars”, che, con la supervisione del presidente Bizzirri, la voce narrante e i testi di Nico Belloni, proporrà i grandi nomi dello spettacolo equestre internazionale. Nell’arena al coperto da duemila posti della Mostra si esibiranno, tra gli altri, gli Aragonas, Angelo Beretta, Gregory Ancelotti, e per la prima volta saranno insieme a Charlie altri due detentori di World Guinness Record, Alessandro Conte e lo stallone Doc. Il gran finale dello spettacolo sarà affidato al Reggimento a cavallo dei Lancieri di Montebello, che trascineranno il pubblico con l’energia del Carosello delle Lance e la Grande Carica ai comandi del capitano Paolo Mezzanotte.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*