Banca d’Italia, nuova banconota da 10 euro

Martedì 23 settembre entra in circolazione la nuova banconota da 10 euro. La nuova serie di biglietti, avviata lo scorso anno con l’emissione del taglio da 5 euro, è denominata “Europa” come la figura mitologica greca da cui il nostro continente prende il nome; presenta caratteristiche generali analoghe a quelle delle banconote della prima emissione.

Allo stesso tempo è dotata di una veste grafica rinnovata e di elementi di sicurezza avanzati, la cui adozione contribuirà a rafforzare la protezione delle banconote dalla contraffazione. Il nuovo biglietto da 10 euro è facile da controllare alla vista e al tatto grazie a queste caratteristiche immediatamente percepibili:

[box type=”warning” align=”alignleft” ]

ELEMENTI STAMPATI IN RILIEVO: tratti obliqui lungo i margini destro e sinistro, disegno del portale e valore numerico in alto al centro.

FILIGRANA E FILO DI SICUREZZA visibili in controluce: la filigrana riporta il ritratto di Europa, il valore del biglietto e il portale; il filo di sicurezza, il simbolo dell’euro e il valore.

STRISCIA OLOGRAFICA E NUMERO VERDE SMERALDO: la striscia olografica a destra contiene il ritratto di Europa, il valore, il portale e il simbolo dell’euro; il numero verde in basso a sinistra produce l’effetto di una luce che, muovendo il biglietto, si sposta in senso verticale.[/box]

Le banconote sono realizzate con un rivestimento protettivo per migliorarne la resistenza al logoramento, in modo da consentire una minore frequenza di sostituzione e quindi una riduzione dei costi e dell’impatto ambientale.

Il nuovo biglietto da 10 euro circolerà in parallelo alla precedente emissione, come già avviene per il taglio da 5 euro. La Banca Centrale Europea comunicherà con largo anticipo la fine della doppia circolazione e procederà al graduale aggiornamento di tutti i tagli in ordine ascendente.

In vista dell’emissione della nuova serie di banconote, nell’ambito delle varie iniziative promosse dall’Eurosistema, la Filiale di Perugia della Banca d’Italia ha avviato da tempo una campagna informativa per sollecitare l’adeguamento di macchinari e sistemi automatici di pagamento.

A partire dal 23 settembre, la Filiale di Perugia della Banca d’Italia provvederà a distribuire, tramite gli intermediari finanziari, un congruo quantitativo di biglietti della nuova serie per rispondere alle necessità della comunità locale.

Per il chiarimento di eventuali dubbi, ricevere informazioni e/o materiale conoscitivo, rivolgersi: Filiale della Banca d’Italia di Perugia, Divisione GSP, tel. 075 5447630/50/56 oppure perugia.gsp@bancaditalia.it-.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*