Area crisi Merloni Umbria Marche avviano rimodulazione accordo programma

Area crisi Merloni Umbria Marche avviano rimodulazione accordo programma

Le Giunte regionali di Umbria e Marche unite per il rilancio del processo di sviluppo dell’area marchigiana e umbra interessata dalla crisi della “Antonio Merloni”. I presidenti Catiuscia Marini e Luca Ceriscioli hanno comunicato in Giunta di aver dato mandato ai servizi regionali competenti di proseguire nella negoziazione, definizione degli interventi e contenuti utili alla rimodulazione dell’accordo di programma per la reindustrializzazione dell’area di crisi “A. Merloni Spa”, d’intesa con il Ministero dello Sviluppo economico.

Inoltre, gli uffici regionali avranno il compito di avviare il negoziato per la definizione dell’accordo di programma che potrà essere attivato relativamente al sostegno dei programmi di ricerca industriale e sviluppo sperimentale di J&P Industries SpA anche qui d’intesa con il Ministero dello Sviluppo economico.

L’impegno per il cofinanziamento del programma per i due enti è di circa tre milioni di euro.

Area crisi Merloni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*