Perugia, presentato il programma de “La giornata mondiale della Terra 2015” [FOTO]

E’ stato presentato questa mattina alla sala della Vaccara, alla presenza del Sindaco Romizi, del Vice Sindaco Barelli e del Sindaco Ricci  il programma della Giornata Mondiale della Terra 2015 che si svolgerà a Perugia dall’11 al 22 aprile. Questi i numeri della manifestazione: due comuni, Perugia e Assisi, 38 partener, 14 eventi di cui 8 convegni con circa 50 relatori, un concorso per le scuole, due giorni di trasporti pubblici gratuiti. Nata nel 1970 su iniziativa del presidente Kennedy, la Giornata Mondiale della Terra è finalizzata a promuovere la salvaguardia della Terra.
Il tema scelto dall’Earth Day Network, per fare da cornice all’edizione 2015, è quello delle “città verdi” in un’ottica di costruzione di modelli di città smart.
La manifestazione- afferma Barelli – vuole rappresentare l’occasione per riflettere sui temi dell’ambiente ma anche per evidenziare l’identità della nostra città e della nostra regione caratterizzata dal pensiero e dalle opere di S.Francesco e di Aldo Capitini lungo un percorso che vuole coniugare pace e ambiente.
L’iniziativa rientra nei 10 progetti predisposti dall’Assessorato all’Ambiente ed approvati dalla Giunta Comunale nell’ambito di Perugia Smart city: idee e progetti per il futuro.
Il sindaco Romizi ricordando gli innumerevoli eventi ed interventi di alto profilo in questa settimana che va dall’11 al 22 aprile a Perugia e ad Assisi ha commentato che “si è partiti da una suggestione e si è preso atto che l’ambiente non è più una tematica di nicchia per pochi romantici cosi come le politiche ambientali non sono piu in contrapposizione con lo sviluppo economico. Le amministrazioni – ha dichiarato-  vogliono invertire questo tipo di ragionamento e chi lo deve fare se non noi e la nostra verde Umbria? La globalizzazione ha appiattito le nostre città, noi dobbiamo essere un tassello riconoscibile grazie all’ambiente ed essere competitivi fino in fondo come la storia di San Francesco e poi di Capitini ci insegnano.

Noi abbiamo nel nostro dna questa predisposizione e dobbiamo coltivarla appieno. Nel futuro vorremo diventare un punto di riferimento per queste tematiche.”   Il Sindaco poi ha ribadito poi con determinazione che solo grazie a questi eventi si possono vincere quelle resistenze culturali e quei pregiudizi noti che spesso vengono orientati verso questa amministrazione.

Il Sindaco Ricci ha ringraziato il Comune di Perugia per il grande impegno e il significato che questi eventi hanno a livello regionale e in vista dell’Expo 2015. “Il filo conduttore – ha commentato il Sindaco Ricci – che unisce tutti questi eventi è la fratellanza e la comunità, l’uomo e l’ambiente sono uniti nella dignità e nell’amicizia. Potrà il mondo salvare l’ambiente e il paesaggio? Queste iniziative ci danno una risposta positiva e un contributo per tutelare il nostro ambiente”

Dal 1970 l’ONU ha indicato nel 22 aprile la data di celebrazione della Giornata della Terra (Earth Day) che rappresenta la più grande manifestazione ambientale del pianeta finalizzata a promuovere la salvaguardia della Terra. Inizialmente promossa dal presidente John Fitzgerald Kennedy, l’iniziativa coinvolge ogni anno circa un miliardo di persone in ben 192 paesi del mondo. Il tema scelto dall’Earth Day Network, per fare da cornice all’edizione 2015, è quello delle “città verdi” in un’ottica di costruzione di modelli di città smart.

L’iniziativa rappresenta, dunque, un importante momento di riflessione in ordine ai temi dell’ambiente al fine di sviluppare politiche pubbliche in grado di garantire una crescita sostenibile, con ricadute positive sia per il sistema imprenditoriale che occupazionale. L’occasione sarà utile anche per riflettere sull’identità della Regione Umbria a partire da San Francesco d’Assisi fino a Aldo Capitini con due convegni (uno ad Assisi e l’altro a Perugia) che, unificati sotto il titolo “Far Pace con la Terra”, pongano al centro della riflessione il loro pensiero con particolare riferimento alla salvaguardia della natura e dell’ambiente.
Partner:

Comune di Perugia, con il patrocinio del Comune di Assisi e dell’ANCI per EXPO 2015 (in attesa di concessione)

in collaborazione con:

Regione Umbria, ANCI Umbria, ARPA Umbria, Università degli Studi di Perugia, USL Umbria 1, Camera di Commercio di Perugia, Amici della Terra, Arte&Parte Servizi alla Cultura, Associazioni Dimore Storiche Italiane, Associazione Guide Scout Cattolici Italiani, Associazione Nazionale Amici di Aldo Capitini, Centro Studi Aldo Capitini, CTA EcoBike, Cittadinanzattiva, Ecomuseo del Tevere, FAI, Fondazione Aldo Capitini, Fondazione Green Economy, Fondazione Kyoto Club, Fondazione Sorella Natura, Fondazione Umbra per l’Architettura, Garden Club Perugia, Gesenu s.p.a., Gest s.r.l., ICOM, Istituto Conestabile Piastrelli, Istituto Nazionale Urbanistica, Italia Nostra Perugia, Legambiente Umbria, Movimento non Violento, Osservatorio Borgo Giglione, Perugia ieri, oggi e domani, Perugia Meteo, Umbria Mobilità Esercizio, Rete della Pace, Slow Food Perugia, Techne srl, Umbria Green Card WWF Umbria.


Programma
FARE PACE CON LA TERRA
Verso la giornata mondiale della terra – 11-22 aprile 2015

11 aprile – Assisi – Sala  Conciliazione
Convegno: San Francesco e la salvaguardia del Creato nel terzo millennio.
In collaborazione con  Comune di Assisi e Fondazione Sorella Natura.
Ore 9,30 – 12,30
Introduce: Roberto Leoni – Fondazione Sorella Natura;
Coordinano: Moreno Fortini – Assessore all’Ambiente del Comune di Assisi e Urbano Barelli, Vice Sindaco di Perugia.
Presentazione del concorso per le scuole Green City: Perugia e Assisi,Terre della sostenibilità: Adriano Cioci – Ufficio UNESCO Comune di Assisi.
Relazioni:

·         Francesco: Laudato sie, mi’ Signore, cum tucte le tue creature  – Padre Egidio Canil – Delegato del Sacro Convento per la Giustizia, la Pace e la Custodia del Creato;

·         San Francesco e il nuovo umanesimo – Pierluigi Grasselli – Università degli Studi di Perugia;

·         San Francesco: l’uomo evoluto – Gaetano Mollo – Università degli Studi di Perugia;

·         San Francesco e la salvaguardia della natura – Padre GianMaria Polidoro – Ordine dei Frati Minori, Presidente Assisi Pax;

·         San Francesco e l’identità dell’Umbria – Roberto Segatori – Università degli Studi di Perugia.
Conclude: Claudio Ricci – Sindaco di Assisi.

12 aprile – Assisi Complesso Benedettino di Santa Croce
Manifestazione: Festa dei Boschi.
Organizzazione a cura del FAI.
Ore 10,00 -13,30
Ore 10,30: Visita guidata del Direttore del Bosco dall’ingresso superiore adiacente alla Basilica di San Francesco (prenotazione obbligatoria);
Ore 11.30 – Dialoghi sul bosco

·         S. Croce vicende di un monastero” – Giovanna Casagrande, Docente di Storia Medioevale Università degli Studi di Perugia;

·         Il Bosco monastico, nutrimento per il corpo e l’anima -Andrea Maiarelli, Istituto Superiore di Scienze Religiose di Assisi

·         L’ecosistema Bosco -Stefania Fucchi, naturalista e i suoi alunni del Liceo Scientifico annesso al Convitto di Assisi .
Per i bambini

·         Laboratorio in compagnia del Corpo Forestale dello Stato;

·         Truccabimbi: divento tasso, volpe, gufo, insetto !
Ore 16,00- 19,00

·         Laboratorio sul mimetismo nel mondo animale : incontro ravvicinato con gli insetti abilissimi a camuffarsi! – Carlo Ricci, entomologo – Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell’Università di Perugia;

·         Merenda del Bosco” offerta da Grifo Latte ;

·         Chiusura in musica” –  Banda Musicale ” F. Morlacchi di Cannara.
Info: 075- 813157
Altri appuntamenti della Festa del Bosco: 10 Maggio al Forabosco di Collestrada; 14 Giugno al Bosco Didattico di Ponte Felcino.

17 aprile – Perugia – Sala Camera di Commercio Via Fiume
Conferenza nazionale Progetto MuSAE: la pianificazione energetica-ambientale dei Comuni
In collaborazione con Regione Umbria  Fondazione Kyoto Club, Fondazione Green Economy, ANCI.
Ore 9.00 – 13.00
Introduzione e moderazione: Luca Fondacci  – Università degli Studi di Ferrara.
Saluti: Michele Fioroni, Assessore al Marketing territoriale, Sviluppo Economico e Progettazione europea, Arredo urbano del Comune di Perugia.
Relazioni:

·         Descrizione del progetto MuSAE – Gabriele De Micheli  – Comune di Perugia;

·         Il trasferimento del know-how dai grandi ai piccoli Comuni nell’ambito della pianificazione energetica: le linee guida del progetto MuSAE” – Giorgio Baldinelli Università degli Studi di Perugia;

·         I Piani d’azione per l’energia sostenibile. Contenuti e finalità – Patricia Ferro Fondazione Kyoto Club;

·         Gli Enti Locali per la Green Economy. Azioni e ricadute economiche e sociali – Antonello Esposito-Consiglio Nazionale Fondazione Green Economy;

·         Il POR-FESR 2014-2020 – ASSE IV -Energia Sostenibile. Strumenti a supporto degli Enti Locali  – Andrea Monsignori – Regione Umbria;

·         Le esperienze dei Comuni coinvolti: i progetti pilota MUSAE – Francesco Zepparelli – Comune di Marsciano; Fabrizio Bonucci – Comune di Umbertide;  Claudio Mariotti – Comune di Lisciano Niccone;

·         Il progetto PERHT a Treviso: l’integrazione dei servizi di mobilità – M. Dall’Agnol MOM Treviso e G.Ambrosino – GAConsultancy, Livorno;

·         Silvio Ranieri, Segretario Generale ANCI.

18 aprile – Perugia – Aula magna Istituto Tecnico Economico Tecnologico “A.Capitini, V.Emanuele II, A.di Cambio”
Convegno: Aldo Capitini e l’ecologia.
In collaborazione con Fondazione centro Studi Aldo Capitini, Associazione Nazionale Amici di Aldo Capitini e Università degli Studi di Perugia.
Ore 9,00 – 12.00
Saluti: Isabella Giovagnoni, Dirigente Scolastico Istituto Tecnico Economico Tecnologico “A.Capitini, V.Emanuele II, A.di Cambio”.
Coordinano:
Teresa Severini, Assessore alla Cultura, al Turismo e all’Università del Comune di Perugia; Urbano Barelli, Vice Sindaco del Comune di Perugia.
Relazioni:

·         La salvaguardia della natura nel pensiero di Capitini – Mario Martini, Fondazione Centro studi Aldo Capitini;

·         Capitini e San Francesco d’ Assisi – Massimo Pomi, Pedagogista e saggista;

·         La socialità e il potere dal basso nei C.O.S. di Capitini – Giuseppe Moscati, Associazione Nazionale Amici di Aldo Capitini;

·         Capitini e l’insegnamento della nonviolenza – Gaetano Mollo, Università degli Studi di Perugia;

·         La persuasione, l’apertura e l’azione nonviolenta: – Massimo Valpiana – Movimento Nonviolento e Rete della Pace

·         Perugia e l’Umbria in versi: letture di brani della poesia di Capitini – introdotte da Leonardo Speranza, Associazione Nazionale Amici di Aldo Capitini.

19 aprile – Perugia – Sala della Vaccara
Convegno: Perugia smart city, città verde d’Europa: esperienze a confronto.
Ore 10.00-12.30
Introduzione e presentazione del progetto: Perugia Smart City, L’Ambiente richiede partecipazione – Urbano Barelli, Vice Sindaco del Comune di Perugia.
Relazioni:

·         Perugia città verde: orti e giardini entro le mura- Gabriella Agnusdei, Garden Club Perugia;

·         L’ambiente bene comune: dal FAI da te al FAI insieme – Loretta Bastianini, FAI (Fondo Ambiente Italiano);

·         Sinergie nel Parco e il Ben Essere nella Città – Ermina Battista, Coordinatrice Rete Promozione Salute USL Umbria1;

·         Il terzo paesaggio nel contesto periurbano di Perugia – Doretta Canosci, Italia Nostra Perugia;

·         Sistema città: il valore del verde – Alvaro Chiacchiera,  WWF Umbria;

·         Musei e paesaggio culturale –  Gianluca Delogu, International Council of Museums;

·         Progetto: Ecomuseo del Tevere – Caterina Marcelli, Ecomuseo del Tevere;

·         Coltivare biodiversità negli orti urbani – Simonetta Nanni,  Slow Food Perugia;

·         A presidio del bene comune, il territorio dell’area-nord di Perugia” – Lucio Pala, Osservatorio Borgo Giglione;

·         Un parco in comune – Gianvittorio Pula, Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani;

·         Le dimore storiche nella  città. Un patrimonio da tutelare e condividere  – Ruggero Raneri di Sorbello, Associazione Dimore Storiche Italiane.
19 aprile – Perugia – Da Piazza IV Novembre a Via San Galigano
Trekking per famiglie: Chiare, fresche e dolci acque
Organizzazione a cura di Perugia Ieri, oggi e domani e Arte&Parte Servizi alla Cultura. Prenotazione obbligatoria.
Ore 15,30-17,30
Visita guidata lungo le antiche vie dell’acqua di Perugia al fine di incentivare la cultura dell’uso responsabile di tale risorsa.

19 aprile/20 aprile  – Perugia Pian di Massiano – Piazza Italia
Mobilità dolce: Perugia in Bici elettrica
Organizzazione a cura di CTA EcoBike e la Petronilla – Monteperiolo.
Ore 10,00-18,00
Prova gratuita della bici elettrica
Altre date: tour guidato in bici elettrica
11 e12 aprile: Arte e artigiani di Perugia;
18 aprile: Perugia spirituale;
25 e 26 aprile: Le meraviglie di Perugia.

19 aprile/20 aprile – Perugia Pian di Massiano – Piazza Italia
Mobilità elettrica: tour in auto elettrica.
Organizzazione a cura di Techne srl – Umbria Green Card.
Ore 10,00-18,00
Presentazione di Umbria Green Card e itinerari urbani con auto elettriche messe a disposizione gratuitamente.

20 aprile/21 aprile  – Perugia – Centro congressi Camera di Commercio di Perugia
Convegno: La città sostenibile: una sfida culturale.
In collaborazione con Università degli Studi di Perugia, Perugia Meteo, FUA – Fondazione Umbra per l’Architettura, INU – Istituto Nazionale di Urbanistica e Camera di Commercio di Perugia.
20 aprile – Ore 15,30-19,00

Coordina Francesco Tei – Direttore del Dipartimento Scienze Agrarie, Alimentari  e Ambientali dell’Università degli Studi di Perugia
Introduzione e presentazione del progetto: Perugia Smart City, Rifiuti e economia del riciclo – Urbano Barelli, Vice Sindaco del Comune di Perugia.
Relazioni:

·         Partecipazione e amministrazione condivisa – Alessandra Valastro, Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Scienze Politiche;

·         Contenere il consumo di suolo. Politiche e strategie – Andrea Arcidiacono, Politecnico Milano – Dipartimento di Architettura e Studi Urbani;

·          Il dissesto idrogeologico: possibili interventi per la salvaguardia del territorio – Renato Morbidelli, Corrado Corradini, Carla Saltalippi, Alessia Flammini, Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale;

·         L’andamento climatico a Perugia nel periodo 2010-2014 – Gianfranco Angeloni, Tiziano Scarponi, Associazione Perugia Meteo;

·         Gestire la natura in città: biodiversità urbana – Antonio Boggia, Luisa Paolotti, Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali; – Bernardino Romano, Università dell’Aquila – Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile-Architettura, Ambientale;

·         Paesaggio e patrimonio culturale: valori e turismo identitario- Paola De Salvo, Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Scienze Politiche;

·          Qualità dell’aria e gestione dei rifiuti a Perugia- Giancarlo Marchetti, ARPA Umbria;

·          La sostenibilità della filiera dei rifiuti: dal riuso al riciclo, fino alle applicazioni energetiche – Franco Cotana, Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Ingegneria; Giovanni Gigliotti, Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale.
21 aprile -Ore 9.30 – 13,00

Saluti:

Giorgio Mencaroni  – Presidente della Camera di Commercio di Perugia;

Franco Moriconi, Rettore dell’Università degli Studi di Perugia (in attesa di conferma).
Coordina: Urbano Barelli – Vice Sindaco del Comune di Perugia che presenterà il progetto Perugia Smart City, Perugia rischio zero.
Relazioni:

·          Biblioteche: conoscenze, comunità, sostenibilità – Gabriele De Veris, Istituto Conestabile Piastrelli;

·          Vivibilità del paesaggio lungo il gradiente urbano-rurale-naturale – Marco Vizzari, Sara Antognelli Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali;

·         Agricoltura urbana: ruolo delle imprese multifunzionali e importanza del recupero delle aree verdi urbane – Biancamaria Torquati, Massimo Chiorri, Chiara Paffarini, Antonio Pierri, Francesco Tei, Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali; Aldo Ranfa., Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale;

·         Mobilità e sostenibilità del trasporto pubblico locale. Un’analisi preliminare delle preferenze dell’utenza verso i bus ad idrogeno – Paolo Polinori, Simona Bigerna, Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Economia;

·         Rigenerazione urbana sostenibile – Paolo Vinti, Fondazione Umbra per l’Architettura; Leopoldo Freyrie, Presidente Consiglio Nazionale Architetti;

·         Efficientamento energetico del patrimonio edilizio – Francesco Asdrubali, Giorgio Baldinelli, Sara Sambuco, Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Ingegneria;

·         Politiche e progetti per una città resiliente, Carlo Gasparrini, Università di Napoli Federico II – Dipartimento di Architettura;

·         Rischio sismico e resilienza- Luigi Materazzi, Marco Mezzi, Filippo Ubertini, Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale;

·         Il progetto della smart land. Dalla città d’arte alla città intelligente – Paolo Verducci, Matteo Benvenuti, Angela Fiorelli, Alessandro Fangacci, Ilaria Cellini, Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Ingegneria.
22 aprile – Perugia – Aula Magna Dipartimento di Scienze Agrarie – Complesso Monumentale S. Pietro
Ciclo Seminari in Memoria del Prof. Paolo Abbozzo Terra: conquista o riconquista?
Organizzazione a cura dell’Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali.
Ore 08,30-13,00
8.30-Registrazione  partecipanti
9.00-Interventi di saluto
Franco Moriconi – Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Perugia
Silvano Rometti -Assessore all’Ambiente Regione Umbria;
Francesco Tei – Direttore del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali;
Stefano Villarini -Presidente Federazione Regionale Dottori Agronomi e Forestali – CONAF;
Gaetano Martino – Coordinatore Unità di Ricerca di Economia applicata del DSA3.
Chairperson
Diego Zurli, Coordinatore Territorio, infrastrutture e mobilità, Regione Umbria
9.45-Relazione Introduttiva, Leonardo Casini, Presidente del Centro Studi di Estimo ed Economia Territoriale (Ce.S.E.T.)
10.15-Relazioni

·         Suolo, Terra, Territorio:  strategie, politiche, buone pratiche nel quadro dei Sustainable Development Goals 2015-2030 – Adriano Ciani, DSA3, Università di Perugia;

·         Le  contrattazioni a livello territoriale e le nuove sfide nell’uso del suolo  – Gaetano Martino, DSA3, Università di Perugia;

·         Lineamenti scientifici evolutivi dell’estimo ambientale  – Antonio Boggia, DSA3, Università di Perugia;
11.00- Famiglia Abbozzo: Ricordo e Consegna del Premio di Laurea Prof. Paolo Abbozzo
11.05- Coffee Break
Chairperson
Urbano Barelli, Vicesindaco di Perugia, con delega all’Ambiente
11.15- Relazioni

·         Manutenzione del Territorio: passato, presente futuro –  Endro Martini, Presidente della Scuola di Alta Specializzazione e Centro Studi per la Manutenzione e Conservazione dei Centri Storici in Territori Instabili;

·         Nuove forme di gestione delle risorse territoriali -Massimo Bastiani, Coordinatore del Tavolo nazionale dei Contratti di Fiume;

·         ICT al servizio del territorio: il caso Viaggiart – Giuseppe Naccarato, A.D. Altrama Italia srl;
12.15 Dibattito
12.45-Conclusioni, Luigi Fusco Girard, Dipartimento di Architettura, Università degli Studi di Napoli Federico II
13.00-Presentazione delle Targhe in Memoria dei  Proff. Paolo Abbozzo, Mario Bandini, Giacomo Giorgi, Giuseppe Guerrieri, Vito Saccomandi, presso l’Unità di ricerca di Economia applicata del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali.

22 aprile – Giornata Mondiale della Terra

Ore 9,30 – 11,30 – Perugia – Sala dei Notari
Incontro pubblico: Perugia smart city, città verde d’Europa
Saluti: Andrea Romizi, Sindaco del Comune di Perugia
Introduzione e presentazione del progetto: Perugia Smart City, Perugia cresce verde – Urbano Barelli, Vice Sindaco del Comune di Perugia.

·         Progetto Adotta il verde – Consegna delle aree verdi alle Associazioni partecipanti.

·         Premiazione concorso scolastico “Green city. Perugia e Assisi: Terre della Sostenibilità”.

·         Gesenu: 30 anni di educazione ambientale nelle scuole.

Ore 12,00-13,00 – Perugia – Parco della Canapina
Cerimonia: Piantumazione di un albero di noce.
Partecipano:
S.E. Gualtiero Bassetti, Cardinale e Arcivescovo di Perugia e Città della Pieve (in attesa di conferma), Andrea Romizi, Sindaco di Perugia; Roberto Leoni, Presidente della Fondazione Sorella Natura.

Ore 16,30 – 19,00 – Perugia – Sala dei Notari
Convegno nazionale: Smart city e città verdi per uscire dalla crisi
Saluti:
Andrea Romizi, Sindaco del Comune di Perugia;
Introduce: Urbano Barelli – Vice Sindaco e Assessore all’Ambiente, alla Protezione civile, alle Aree verdi e al Personale del Comune di Perugia.
Coordina: Gabriele Salari, giornalista ambientale.
Relazione introduttiva Adattamento e resilienza per custodire il futuro, Walter Ganapini – Direttore Generale ARPA Umbria.

·         Tavola Rotonda con:

§  Vittorio Cogliati Dezza – Presidente nazionale Legambiente;

§  Rosa Filippini, Presidente nazionale Amici della Terra;

§  Adriano Paolella – Cittadinanzattiva – Responsabile scientifico “Campagna disponibile”.

§  Marco Parini – Presidente nazionale Italia Nostra;

§  Giuseppe Onufrio, Direttore esecutivo Greenpeace Italia;

§  Fulco Pratesi – Presidente onorario WWF Italia.

Per le intere giornate del 19 e 22 aprile 2015 il Comune di Perugia, con il sostegno economico della Regione Umbria, renderà gratuito il trasporto pubblico della città per sensibilizzare i cittadini sul tema della mobilità pubblica e sostenibile e sulla qualità dell’aria.

[divider]

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*