AL VIA I NUOVI CHARTER SPIRITUALI

aereo(UJ.com3.0) PERUGIA – E’ iniziata con il tutto esaurito la nuova stagione di collegamenti charter programmati dall’aeroporto “San Francesco d’Assisi”. 140 i passeggeri a bordo dell’Airbus A319 di Alitalia, decollato venerdì con destinazione Lourdes e rientrato nel tardo pomeriggio di ieri.Per quanto riguarda il turismo legato alle mete religiose e spirituali, la prossima partenza è prevista per domani, con il volo della Mistral Air che trasporterà oltre 145 passeggeri per un viaggio di 4 giorni a Medjugorje, organizzato dalle Olimpiadi del Cuore con la partecipazione di Paolo Brosio.

 

Nel corso dei prossimi mesi sono inoltre previsti collegamenti con Santiago de Compostela, la Terra Santa e Gerusalemme, con la nuova agenzia diocesana “Nova Itinera” che ha già messo in vendita i pacchetti di viaggio “All inclusive”. Nel 2013 crescono gli operatori specializzati nell’organizzazione di viaggi premio aziendali che scelgono l’Umbria e l’aeroporto “San Francesco d’Assisi”: 5 voli charter sono in arrivo dal Belgio nelle prossime settimane e partenze analoghe sono previste anche per la Sicilia. Da registrare inoltre l’interessamento di diversi operatori che stanno lavorando per l’introduzione di un collegamento charter o di linea con il Nord Europa.  Intanto venerdì è stato registrato il nuovo record storico di traffico: grazie anche al lungo ponte, sono stati 1540 i passeggeri transitati in un solo giorno presso l’aeroporto umbro, dato che va a superare il precedente record registrato il 10 Agosto dello scorso anno. Nel periodo 24 Aprile – 1 Maggio la previsione è di oltre 6500 passeggeri.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*