Agriumbria, Confagricoltura Umbria protagonista tra innovazione e progetti

(umbriajournal) by Avi News BASTIA UMBRA – Un allestimento nuovo che mette in mostra l’agricoltura come bene prezioso per eccellenza e un brand, ‘Coltiviamo capolavori’, che fa da leitmotiv alle iniziative in programma. Così Confagricoltura Umbria si presenta alla 48esima edizione di Agriumbria a Umbriafiere di Bastia Umbra da venerdì 1 a domenica 3 aprile con un suo stand al padiglione 7 in cui trova posto anche Assoprol Umbria.

La mostra nazionale di agricoltura, zootecnia e alimentazione sarà l’occasione per presentare l’ultima ‘nata’ in casa Confagricoltura, ‘Bianco & Nero’, la linea di olio extravergine d’oliva frutto dell’incontro tra innovazione e tecnica coniugate da Assoprol Umbria.

Nella tre giorni è prevista una serie di eventi, tra cui tre convegni, rivolti agli operatori del settore agricolo, con particolare riferimento a innovazione e opportunità offerte dal Programma di sviluppo rurale per l’Umbria 2014-2020. Si comincia venerdì primo aprile alle 15.30 con l’iniziativa dell’Associazione dei giovani agricoltori (Anga) che si occuperà degli aiuti all’imprenditoria giovanile in agricoltura, tra Psr e accesso al credito. Sabato 2 aprile, dalle 10, alla sala Europa, si parlerà invece dell’introduzione in Umbria della produzione di nocciole. In occasione del convegno verranno presentate dalla Ferrero le possibilità per lo sviluppo quali-quantitativo della filiera corilicola italiana, anche alla luce dell’accordo sottoscritto dalla stessa con Ismea. Sempre nella stessa giornata, dalle 15.30, ci sarà spazio per i Contoterzisti Umbria che organizzano un aggiornamento sulla normativa di settore e un momento di approfondimento sulle nuove tecnologie per il posizionamento delle macchine agricole e il Psr.

Tra le altre iniziative, la presentazione da parte di Energreen srl della nuova applicazione del modello Robomax per la potatura meccanizzata degli oliveti. Questa soluzione tecnologica deriva dal progetto Selfcutting, finanziato dalla Regione Umbria a valere sulla misura 124 del Psr Umbria 2007-2013, di cui Assoprol regionale è stata capofila. Tramite lo staff di Assoprol gli olivicoltori potranno prenotarsi per una visita guidata per la conoscenza del macchinario.

Nei tre giorni, infine, Confagricoltura Umbria nel proprio stand promuoverà le tante iniziative in programma e le attività sindacali e progettuali in corso e fornirà, inoltre, informazioni sulle tematiche trattate e contatti degli operatori coinvolti.

 

Carla Adamo

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*