Aeroporto, ecco la strategia della presidente Marini

Una sinergia con Marche e Abruzzo, un gemellaggio con gli scali di Ancona e Pescara per attrarre voli e ridurre le perdite

Rilancio dell’Aeroporto e nuove strategie gestionali

Aeroporto, ecco la strategia della presidente Marini

“Sinergie con Pescara e Ancona”. Oggi all’incontro con Alitalia la presidente della Regione lancerà le sue proposte. La presidente Marini ha definito ieri la strategia per l’incontro di oggi
con i vertici dell’ex compagnia di bandiera. Una sinergia con Marche e Abruzzo, un gemellaggio con gli scali di Ancona e Pescara per attrarre voli e ridurre le perdite. La Marini stimola il privato, soprattutto sul fronte turistico, che ora deve fare la sua parte.

“L’aeroporto per poter essere utilizzato ha avuto a monte un grande investimento, finanziato da governo e Regione, 42 milioni – di cui 12,5 di palazzo Donini – che tra l’ampliamento di pista e aereostazione, gli adeguamenti alle normative e agli standard di sicurezza, lo hanno fatto diventare di interesse nazionale – ha detto la Marini.

Oggi c’è l’incontro con Alitalia, ma non c’è solo Alitalia, anche Ryanair ha tagliato 4 tratte. “Stiamo affrontando il tema come conferenza delle Regioni al tavolo ministeriale con Delrio e con l’ad O’Leary, dobbiamo ragionare in termini concreti – ha concluso -, tutto ciò che apporta fondi è positivo, ma serve un impegno imprenditoriale vero”.

Aeroporto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*