A BALANZANO E’ TEMPO DI BILANCI

barcaccia(umbriajournal.com) BALANZANO – Ogni anno che passa Balanzano si scopre un paese sempre più vivo e lontano dalla comune concezione di agglomerato urbano inserito in un contesto industriale. Merito dei cittadini e soprattutto di quelle associazioni che, attraverso gli eventi e una minuziosa organizzazione, hanno saputo crearsi un seguito di consensi e partecipazione. Come nel caso della Pro Loco, protagonista durante il corso dell’anno di una serie di eventi che riescono a richiamare l’interesse anche del territorio limitrofo. Su tutti la “Sagra dell’Ortolano”, che anche quest’anno alla fine di giugno ha animato per dieci giorni le serate dei balanzanesi e non solo.

“A nome di tutto il consiglio – ammette il Presidente della Pro Loco, Fausto Barcaccia – ci tengo a ringraziare quanti si sono adoperati per la riuscita dell’evento, dedicando molto del loro tempo libero alla sagra stessa. Il bilancio in termini morali ed organizzati è eccellente. Anche grazie al contributo delle altre associazioni siamo riusciti ad animare per dieci giorni il paese, che come al solito ha risposto alla grande. Sul piano economico ci aspettavamo qualcosa di più: il tempo ha un po’ condizionato la riuscita di alcune serate, ma il conto finale resta comunque positivo”.

Archiviata la sagra, la Pro Loco è già proiettata verso il prossimo futuro. “Daremo seguito a tutte le iniziative che sono state messe a calendario da qui alla fine dell’anno, rafforzando il concetto che tutti gli sforzi dovranno essere concentrati sul miglioramento delle condizioni strutturali della nostra, invidiata, area verde, della quale come da incarico comunale ne siamo gestori insieme ad altre associazioni. Nelle prossime settimane valuteremo con i cittadini e compatibilmente con le disponibilità economiche, la progettazione di alcuni ampliamenti che riguarderanno l’area verde stessa e tutta una serie di nuovi servizi per la cittadinanza. Per i mesi autunnali è in programma la bonifica dell’orto botanico e la sua presa in gestione”. Come a dire, Balanzano ha l’aspirazione di continuare a crescere e la Pro Loco, e il suo attuale Presidente, si sono conquistati sul campo il diritto di dare indirizzo al cambiamento.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*